Registrati ora e gioca! Clicca QUI!
 
≡ Betting Exchange

6 consigli per fare un buon pronostico sul calcio

in Guida Scommesse

PronosticiSaper prevedere il futuro è stato sempre uno degli obiettivi dell’essere umano, poter sapere come finirà un match è il sogno di ogni scommettitore. Partiamo con il dire che il pronostico non è fortuna ma una vera e propria scienza o se preferite “arte”.

Come è possibile realizzare un buon pronostico analitico che come abbiamo visto è una delle componenti fondamentali per capire quale sarà la direzione delle quote nel Betting Exchange?

Di seguito elenchiamo alcuni consigli per determinare il miglior pronostico sul calcio possibile.

1. Analizzare le statistiche

I primi dati statistici da monitorare sono la posizione in classifica delle due squadre, questo spesso viene sottovalutato dai meno esperti che con troppa leggerezza si fanno ingannare più dalla popolarità di una squadra che dal suo reale valore. Ad esempio per chi non segue la Liga spagnola potrà non sapere che l’Atletico Madrid in questo momento sta facendo meglio del Real Madrid.

Successivamente è importante sapere quali sono le statistiche in casa della squadra che gioca in casa e quelle fuori casa della squadra fuori casa. Ad esempio lo scorso anno proprio l’Atletico Madrid vinceva spesso in casa ma fuori casa era un disastro questo elemento veniva spesso non considerato dagli scommettitori e i bookmaker naturalmente erano felicissimi.

A tal proposito sul sito Livescore.it è possibile trovare molte indicazioni utili in termini statistici come quelle sopra riportate.

2. Precedenti storici

Il dato statistico su come sono andati i precedenti storici a volte può essere utile, soprattutto per capire se storicamente la partita è più da under o da over.

Non c’è una regola fissa in questo caso, bisogna sapere interpretare bene il dato cercando di capire se c’è una costante che si ripete. Una volta trovata la costante dobbiamo cercare di capire se esiste una causa.

Ad esempio nel derby Arsenal-Tottenham che è molto sentito da tifosi spesso la partita finisce con almeno un over 1,5 e spesso over 2,5.

3. Stato di forma

Al dato statistico assoluto, come ad esempio la posizione in classifica, bisogna associare l’andamento dell’ultimo mese o comunque delle ultime partite in stagione. Ad esempio uno squadre che viene da 2 vittorie e 3 pareggi probabilmente è nella sua fase discendente e sta trovando difficoltà a vincere. Facciamo il caso della Roma che pur essendo al secondo posto ed essendo imbattuta prima di incontrare perdere 3-0 contro la Juventus aveva nelle precedenti 7 giornate aveva realizzato solo 2 vittorie e 5 pareggi. Il suo trend era quindi in calo. Viceversa se una squadra viene ad esempio da 2 pareggi e poi 2 vittorie è nel suo trend massimo ed è probabile che continui a fare bene. Questi discorsi vengono azzerati nel caso in cui ci sia una sosta prolungata ad esempio nel caso in cui giochino le nazionali e ci sia una pausa di due settimane. In quel caso il trend rischia spesso di azzerarsi.

4. Probabili formazioni

Sapere chi andrà in campo è importante per voler fare un pronostici analitico della partita. Facciamo ad esempio il caso che il PSG decida di non mettere Cavani e Ibrahimovic dal primo minuto o che il Manchester United scelga di partite con Rooney e Van Persie in panchina è chiaro che il potenziale offensivo delle squadre ne risentirà. Bisognerà capire a quel punto il motivo per cui l’allenatore li ha lasciati in panchina, se sono fuori forma o se invece si tratta di un turnover. Quello che è certo è che almeno nel primo tempo potrebbe essere difficile per queste squadre rendere come quando ci sono questi campioni dal primo minuto.

5. Prendere altre informazioni

Oltre ai dati statistici e alle probabili formazioni è possibile consultare dei siti altamente specializzati in pronostici sul calcio come ad esempio il sito dei nostri colleghi di www.quotescommessecalcio.com. Il sito QSC è specializzato in pronostici Serie A e Champions League con le più alte percentuali di successo. Quello che suggeriamo è di leggere non tanto i pronostici ma le analisi che sono fatte molto bene. Incrociando i dati da noi acquisiti con quelli di questo sito è possibile ottenere un quadro più completo su come andrà la partita.
Bisogna invece diffidare di quei siti e quelle pagine Facebook che nascono come funghi, alcune anche molto grandi, che invece usano la loro forza marketing per creare solo “fuffa”. In genere questi siti e pagine non hanno contenuto e sono solo operazioni di marketing per acquisire utenti.
Un sito non può trattare tutti i campionati quindi meglio concentrarsi solo su quei siti professionali come QSC che ultime 2 stagioni ha avuto i pronostici più vincenti al mondo.
Cogliamo l’occasione anche per invitare i nostri utenti a diffidare dei siti che offrono sistemi per vincere magari a pagamento, si tratta in genere di truffe e sistemi scam. Dopotutto se fossero davvero vincenti quei sistemi non avrebbe senso diffonderli ad altri utenti.

6. Cercare conferma nei grafici Betting Exchange

E dulcis in fundo una volta che si ha in mente il proprio pronostico è importante trovare conferma nei grafici betting exchange che è possibile monitorare sul sito www.QuoteBettingExchange.com. Su questo sito sono disponibili diversi articoli per spiegare il funzionamento dei grafici, si tratta di un passaggio molto consigliato a tutti coloro che amano scommettere e che giocano spesso.

Conclusioni

Questi sono i nostri consigli per realizzare un pronostico sul calcio il più vicino possibile alla realtà. Se si vuole realizzare una buona previsione è quindi necessario studiare bene la partita e cercare di ragionare con la propria testa senza farsi influenzare da altri eventi. Mai e poi mai avventurarsi in un match senza averla prima analizzata bene, almeno che non si vuole giocare solo per il gusto di farlo e sapendo che in quel caso la scommessa sarà più simile ad un gratta e vinci che altro.

Clicca qui per registrarti e iniziare con il Betting Exchange!




{ 0 commenti }
Scarica Gratis la Guida Betting Exchange in PDF:
– Introduzione al Betting Exchange
– Differenze con le scommesse tradizionali
– I vantaggi del Punta e Banca
– Cosa significa puntare e bancare scommesse
– Cosa è l’abbinamento delle scommesse
– Cosa è lo Scalping
– Come fare soldi prima che inizi l’evento
– Gli strumenti per fare soldi con il Punta e Banca

CLICCA QUI PER AVERLA (E’ GRATIS)!

Inserisci un commento o una domanda

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!