Registrati ora e gioca! Clicca QUI!
 
≡ Betting Exchange

Come calcolare il ROI nel Betting Exchange

in Guida Scommesse

ROI
La parola chiave per chi effettua un investimento è il ROI, dall’inglese Return of Investment, che consente di determinare a fronte di una cifra investita quale è il ritorno ottenuto in termini di guadagno. Andiamo ad analizzare quindi come si calcola il ROI nel Betting Exchange.

Per calcolare il ROI è necessario considerare il capitale investito e il ritorno ottenuto.

La formula è data da ROI = (Ritorno ottenuto – Capitale Investito) / Capitale Investito

Ad esempio facciamo conto di aver scommesso 200 euro su una quota di 1.50 per la vittoria del Real Madrid, quello che otteniamo è una vincita di 300.

Quindi ROI = (300-200) / 200

che diventa 100/200 = 0,50 cioè il 50%

Naturalmente il calcolo andrà fatto sempre sommando e sottraendo le perdite. Quindi ad esempio se in un mese da un capitale di 1000 euro, abbiamo vinto 2000 euro e perso 1800, avremo un totale guadagnato di 200 euro quindi sul conto avremo 1.200 euro e il nostro ROI sarà (1200-1000)/1000 = 20%

Questo è come si calcola il ROI nelle scommesse classiche e nel Betting Exchange in modalità Punta.

ROI nella modalità Banca

Per calcolare invece il ROI nel betting exchange nella modalità Banca dovremo sommare le nostre responsabilità (il rischio) e dividerle per il profitto.

Ad esempio facciamo conto che abbiamo bancato 10 scommesse e abbiamo rischiato in totale 2.000 euro e abbiamo ottenuto un profitto totale tra giocate vinte e perse di 300 euro avremo 300/2000 un ROI del 15%.

Matematicamente in genere il ROI che si ottiene dalle scommesse in banca è inferiore a quello delle scommesse in Punta ma è anche vero che in teoria quando si banca si ha una maggiore facilità di vincita.

Quale è un buon ROI per le scommesse sportive?

Per rispondere a questa domanda dobbiamo prima di tutto pensare agli attuali investimenti possibili sul mercato e si vedrà che difficilmente è possibile trovare soluzioni che offrono un ROI superiore al 5%.

Detto questo se ci sono soluzioni a basso rischio che vi consentono di ottenere un ROI sicuro superiore al 5% allora ben venga. Bisogna considerare che per ottenere un ROI del 5% con le scommesse sportive è sufficiente vincere con quote di 1.05.

Questo per dire che spesso si ha una errata percezione dei guadagni e così si persevera nel classico errore di voler vincere con 2 euro 100 euro o anche di più.

Qualsiasi ROI sia superiore al 5% è un ottimo investimento, evitate di farvi ingannare di chi spara percentuali elevate soprattutto se è gente che vuole vendervi qualcosa. I professionisti possono arrivare anche ad avere ROI del 40% e oltre anche superiore al 100% ma sarebbe errato dire che quello è un obiettivo per tutti.

Con il Betting Exchange è possibile migliorare il proprio ROI rispetto alle scommesse tradizionali grazie soprattutto alle possibilità di chiudere in anticipo il trading. Questo permette sia di ottenere subito un profitto sia di limitare in taluni casi le perdite.

Naturalmente la parola d’ordine rimane sempre moderazione, meglio sempre considerare il betting exchange in primis come una forma di intrattenimento e mai come un investimento. Solo giocatori esperti che utilizzano il betting exchange da anni e con successo possono pensare di investire una parte dei propri soldi su questo mercato.

Clicca qui per registrarti e iniziare con il Betting Exchange!




{ 4 commenti }
  • assisi81

    ” I professionisti possono arrivare anche ad avere ROI del 40% e oltre anche superiore al 100% ma sarebbe errato dire che quello è un obiettivo per tutti”…se parlate del singolo evento ok, ma se parliamo di ROI sul long term…mmmhhh, dai su!!!

    Rispondi
    • Redazione

      Ciao Assisi81, non diciamo che sia facile diciamo che è possibile. Tra gli utenti del nostro gruppo ci sono utenti che hanno dei ROI molto alti anche nel lungo termine.

      La differenza la fa la quantità di denaro, ad esempio se da 50 euro arrivi a vincere in un anno 5.000 euro, che ROI hai ? Altissimo.

      Se uno scommette 100.000 euro invece magari potrebbe “accontentarsi” di ottenere un ROI del 20% e arrivare a 120.000.

      Come detto comunque la parola d’ordine è moderazione, mai pensare al ROI, la regola principale è pensare sempre di vincere e giocare soldi vinti. Come diciamo noi la cassa deve sempre stare in attivo.

      Rispondi
  • Gennysennin

    Salve, nel caso io puntassi 10 euro e poi bancassi per la stessa cifra con una responsabilità di 5 euro e facessi cashout ottenendo un profitto certo di 3 euro avrei avuto un profitto del 30% o va considerata anche la responsabilità?
    Grazie

    Rispondi
Scarica Gratis la Guida Betting Exchange in PDF:
– Introduzione al Betting Exchange
– Differenze con le scommesse tradizionali
– I vantaggi del Punta e Banca
– Cosa significa puntare e bancare scommesse
– Cosa è l’abbinamento delle scommesse
– Cosa è lo Scalping
– Come fare soldi prima che inizi l’evento
– Gli strumenti per fare soldi con il Punta e Banca

CLICCA QUI PER AVERLA (E’ GRATIS)!

Inserisci un commento o una domanda

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!