Registrati ora e gioca! Clicca QUI!
 
≡ Betting Exchange

Come Fare Trading con Under/Over nel Betting Exchange

in Strategie Betting Exchange

Strategie Under OverProseguiamo la  presentazione delle strategie per vincere con il Betting Exchange presentando oggi una simulazione di come fare Trading con gli Under/Over in particolare con quello classico con più o meno di 2,5 goal.

A titolo di esempio abbiamo preso il match di calcio Cardiff – Sunderland di Premier League. La stessa tecnica è comunque riutilizzabile con qualsiasi sport che presenti l’under/over. Al momento il nostro interesse principale è il trading sul calcio, infatti è lo sport più popolare e più utilizzato dagli scommettitori, avremo modo di dare le strategie per vincere anche con l’exchange sul Tennis e Basket in futuro.

La nostra intuizione è che nel match ci sarebbe stato almeno un goal nel primo tempo e quindi abbiamo deciso di puntare inizialmente su un over 2,5 dato un’ora prima della partita, alle ore 17:30 a 2.36 come  è possibile vedere nella seguente schermata.

Quote ore 17:30

Iniziamo quindi a fare il trading sull’under/over più precisamente mettiamo 100 euro su Punta a 2.36 e come profitto netto virtuale abbiamo 136 euro.

La partita inizia alle ore 18:30, dopo solo 6 minuti il Cardiff segna e crolla quindi la quota dell’over 2,5 che diventa di 1.54 in Punta e 1.55 in Banca. A questo punto avendo virtualmente 136 euro nel caso di Over decidiamo di bancare 152 euro euro a 1.55 come da seguente schema.

Banca ore 18:40

Andiamo quindi a spiegare cosa succede con questa scelta.

Se ci sarà un over 2,5 a fine match vinceremo 136 euro del profitto potenziale dell’over meno gli 83.60, (quindi 136-83.60) per un totale di 52.40 euro netti.

Se invece ci sarà un under 2,5 avremo 152 euro di vincita potenziale meno i 100 euro scommessi sul punta (quindi 152-100) per un totale di 52 euro netti.

Cosa vi ricorda? Ebbene si un bel All Green ragazzi dopo 6 minuti e vincita di 52 euro netti.

Come è finita la partita? Non lo sappiamo, nel momento in cui scriviamo stanno ancora giocando ma non ci interessa ai fini della guida. Il nostro obiettivo è darvi le migliori strategie per vincere.

Un’altra domanda potrebbe essere, cosa fare se non c’è un goal nel primo tempo? Qui vale la logica classica, abbiamo detto sempre che per ottenere un All Green dobbiamo prima di tutto azzeccare la previsione iniziale se questa è sbagliata naturalmente diventa un problema. Con il Bet Exchange abbiamo comunque la possibilità di rifarci, la partita dopotutto anche se fosse rimasta 0-0 al primo tempo sarebbe ancora rimasta aperta per un over e avremmo potuto quindi studiare una nuova strategia magari di copertura.

Infine qualcuno potrebbe dire invece di vincere 52 euro avremmo potuto provare a vincerne 136 a quel punto, la risposta è Si, è vero, ma l’obiettivo qui è ottenere un profitto a basso rischio come abbiamo fatto noi. L’importante è trovare la giusta strategia poi ognuno è libero di fare ciò che vuole e noi siamo qui per questo.

Clicca qui per registrarti e iniziare con il Betting Exchange!




{ 29 commenti }
  • Giuseppe

    rispetto all’articolo, ma toglietemi il dubbio se metto 100 euro in punta su over 2,5 quotata a 2.36 prima che iniziasse la partita… immaginiamo se durante la partita per oltre circa 70°/80° minuto risultasse ancora a reti bianche.. a questo punto conviene bancare 100 euro sulla quota a 4,00 (quota fantasia) e la responsabilità sarà 300 euro e sperare fino al termine della partita non faccia oltre due gol così vince il banca e come guadagno sarà pareggio.. so che è un rischio elevato. secondo voi faccio bene?

    Rispondi
    • Redazione

      Ciao Giuseppe, si la tua simulazione è corretta, puoi creare una copertura di quel tipo, la responsabilità sarebbe alta ma chiuderesti in VOID, quindi senza avere ne una vincita ne una perdita nel caso in cui la partita finisca Under.
      Se invece ci sarà poi l’over perderesti i 300 euro della responsabilità del Banca meno i 136 della vincita del Punta, quindi 164 euro.
      Tieni conto poi che bancare Over l’over a 4.0 difficilmente lo avrai a quei minutaggi, molto più facile che sia presente ad inizio secondo tempo ad esempio.

      Rispondi
    • Redazione

      Abbiamo colto l’occasione per creare una guida specifica alle coperture: http://bettingexchange.it/cosa-sono-e-come-funzionano-le-coperture-nel-punta-e-banca-12831/ 😉

      Rispondi
  • Angelo G.

    Salve ragazzi, vorrei porre una domanda:
    se punto over ad esempio a 2,10 come faccio a capire a quanto scenderà la quota in caso di gol nei vari minuti? Ed in caso di 1-0 ad esempio al minuto 50, c’è un modo per prevedere a quanto potrebbe arrivare la quota in caso di gol? Alla fine le due domande sono praticamente uguali ma è per capire il concetto. C’è un modo per prevedere questi movimenti o si impara facendo esperienza?

    Rispondi
    • Redazione

      Ciao Angelo, le variabili sono tantissime e questo tipo di dati li puoi avere solo live partita per partita.

      Rispondi
  • salvatore

    ragazzi inanzitutto salute 1 domanda se punto 100 over a 2.36 e poi 152 su under 1 totale di 252 come faccio a vincere 52 netti scusatemi ma mi sono perso qualke passaggio sono nuovo della situazione non so a cki ckiedere se non a voi grazie x la risposta

    Rispondi
  • Daniele Giardi

    Salve ragazzi questo metodo è fattibile solo in live o anche in pre-match?

    Rispondi
    • Redazione

      Ciao Daniele, in genere si inizia nel prematch e si chiude in Live ma si può usare anche solo live 😉

      Rispondi
      • saverio82

        Sì infatti credo che live sia molto meglio lo punti appena sale la quota perché certe partite che temiamo over 2.5 pre match sono a quote sotto il 2

        Rispondi
  • Luciano

    Ciao. Il punto sul quale mi interesserebbe un chiarimento è questo: nell’esempio avete fatto una bancata per ottenere un all green simile (circa 52 € nella fattispecie) in entrambe le condizioni. L’importo della bancata, di € 152 che produce un all green molto equilibrato (non so se si dica così) cioè una vincita sicura di circa € 52 in entrambi i casi, deve essere ogni volta calcolato manualmente dal trader o c’è un’indicazione di detto importo? In questi casi può essere utile allo scopo l’utilizzo del tasto CASH OUT?
    Grazie

    Rispondi
    • Redazione

      Ciao Luciano, si per fare un bilanciamento della vincita c’è il cashout. Se non c’è puoi calcolartelo a mano facendo delle simulazioni. Vai per tentativi, infatti il sistema prima di confermare la giocata ti da una proiezione del risultato. Oppure ulteriore alternativa, fai le prove con il calcolatore qui http://bettingexchange.it/calcolatore-punta-e-banca/

      Rispondi
  • dario

    ciao ho fatto oggi la mia prima puntata con exchange over 2,5 quota 2,12…perchè quando nella schermata “le tue scommesse” visualizzo 2 scommesse punta una a 2,13 e altra a 2,14 ? Grazie anticipatamente per la risposta

    Rispondi
    • Redazione

      Ciao Dario, il sistema cerca di fornirti sempre la quota migliore disponibile in quel momento. Quando hai piazzato 2,12 il sistema ha trovato delle quote migliori e te le ha offerte. Ad esempio hai messo 10 euro a 2.12 e lui ne ha messe 8 euro a 2,13 e 2 a 2,14 😉

      Rispondi
      • dario

        grazie per le risposte sempre precise….rinnovo i complimenti

        Rispondi
  • Andrea

    Ciao a tutti, in questo articolo la simulazione è fatta con l’over, funzionerebbe allo stesso modo con l’under?

    Rispondi
    • Redazione

      Si Andrea, dipende sempre che tipo di pronostico fai, poi la logica è la stessa.

      Rispondi
      • francois

        ciao a tutti.vorrei sapere se non é meglio scommettere su +1.5 goal con ad esempio quota 1.24 e appena viene segnato il primo goal fare banca?? che cosa ne pensate? grazie. questo é il miglior sito che abbia trovato. complimenti

        Rispondi
  • Giuliano

    Io avrei una domanda. Se invece di giocare over avessimo puntato 100 euro su under 2,5 e nel momento in cui stavamo per perdere la giocata, quindi risultato 2a0 1a1, avessimo effettuato cash out? Avremmo avuto una vincita sicura?

    Rispondi
    • Redazione

      Dipende a quanto stava la quota in quel momento, se hai puntato under a 1,73 bisogna vedere sul risultato di 2-0 o 1-1 a quanto si trova. Se la quota è più bassa si vinci, altrimenti se esci puoi solo limitare la perdita. Puoi fare delle simulazioni Punta e Banca con l’apposito calcolatore http://bettingexchange.it/calcolatore-punta-e-banca/

      Rispondi
  • Pablitos73

    Salve ragazzi vi faccio i complimenti perché siete veramente chiari e molto professionali, vorrei farvi una domanda su una tecnica che ho sentito ma che mi sembra voi non avete elencato ( o forse non l’ho vista io ) quella dei risultati esatti…
    Mi potete dare chiarimenti in merito??
    Vi ringrazio tanto…

    Rispondi
  • Giacomo Fusco

    Se io puntassi 1.000 € pre-match su di un Under 2,5 a quota 1.7/1.8 più o meno. Dopo 10 minuti volendo fare il cash out , si riesce a stare orientativamente in positivo di qualche 20/30 euro oppure ancora non ci si arriva nonostante la vincita complessiva di 700/800 ??? Grazie

    Rispondi
    • Redazione

      Si ma dipende sempre dalla partita. Per fare i conti corretti basta usare il Calcolatore Punta e Banca che trovi qui http://bettingexchange.it/calcolatore-punta-e-banca/

      Ad esempio se metti 1000 euro a quota 1.80 in Punta e poi chiudi in Banca a 1.70 hai già vinto e puoi scegliere come bilanciare la vincita.

      Esempio 1: chiudi inserendo 1000 euro nella Vincita Desiderata a 1.70, così facendo avrai 100 euro se finisce Under e void se finisce over.

      Esempio 2: chiudi facendo una vincita omogenea e in questo caso hai puoi mettere 1.058 a 1.70 in Banca e avrai circa 58 euro sia se finisce Over sia che finisca Under.

      Per maggiori info su come bilanciare le vincite vedi qui http://bettingexchange.it/come-bilanciare-le-vincite-all-green-13531/

      C’è da considerare comunque che mettere 1.000 euro almeno che non hai già molta esperienza e una grande cassa è un errore, infatti bisogna sempre giocare giocando al max 10% della propria cassa, per importi così elevati meglio che si tratti di un 2 o un 5%. Pertanto se vuoi giocare 1.000 dovresti avere una cassa di almeno 10.000 euro.

      Altro errore è poi quello di pensare a grandi cifre pensando di guadagnare di più. Mettere 1.000 euro per vincere 58 significa vincere solo il 6% del giocato mentre quello che consigliamo è sempre quello di vincere tra il 20% e il 50% del giocato per ogni scommessa realizzata. Quindi se giochi 1.000 il tuoi obiettivo dovrebbe essere vincere tra 200 e 500.

      Non consiglieremmo mai ad un utente che non ha già qualche anno di successi con il Betting Exchange di giocare 1.000 euro, è un errore. Molto meglio giocare di meno ma vincere di più.

      Vedi qui http://bettingexchange.it/quanti-soldi-rischiare-al-massimo-su-una-scommessa-punta-e-banca-16144/

      Rispondi
  • mauro belloni

    Nei campionati di seria A e B di tutta l’europa occidentale, e Sud America, l’80 e l’85% delle partite termina con over 1.5 un dato statistico molto affidabile e molto buono anzi direi ottimo, basta controllare e vedrete con i vostri occhi.

    Con questa consapevolezza, nel gioco Live, dopo i primi minuti trascorsi sullo 0-0, si punta l’over 1.5 che è ulteriormente aumentato, poi si attende il primo goal, si banca l’over 1.5 che a causa del goal è diminuito molto e si è in guadagno.

    La mia domanda è: se il goal arriva tardi, oltre la metà del secondo tempo la quota dell’over 1.5 dopo il goal riesce a scendere fino al punto di permettere un guadagno?

    Per limitare i danni sulle pochissime partite finite 0-0 cosa consigliate di puntare in corso d’opera il risultato esatto 0-0 o puntaX?

    Grazie

    Rispondi
    • Redazione

      Ciao Mauro,

      per le statistiche cogliamo l’occasione per segnalare questo link utilissimo https://www.pronostico.it/it/statistiche anche se poi la cosa migliore è andare a vedere la singola scheda del sito http://www.Pronostico.it.

      Per quanto concerne l’over 1,5 dipende dal match ma in genere se il goal arriva solo dopo la seconda metà del secondo tempo non è detto che ci sia la condizione per uscire vincendo ma il vantaggio è che comunque puoi provare quantomeno a raggiungere un void o minimizzare la perdita.

      In merito a cosa fare in corsa il consiglio è sempre quello di dare fiducia al pronostico iniziale, pertanto evitare di usare quelle che alcuni chiamano coperture ma che in realtà sono solo bagni di sangue. Rischi di perdere due volte.

      Le coperture è meglio evitarle e sforzarsi di ragionare bene sul pronostico iniziale.
      Vediamo che ci sono alcuni finti esperti che parlano con leggerezza di coperture ma evidentemente ancora non hanno capito cosa significa vincere con le scommesse sportive.

      Invece quello che c’è da fare è lavorare sull’importo giocato ed essere disponibile a giocarlo per intero. Ad esempio se giochi il 2 o il 5 o 10% della tua cassa devi essere poi disponibile a perderlo. Essendo comunque solo una minima percentuale ti sarà più facile tenere anche nel momento di difficoltà, ad esempio nel tuo caso anche se il match rimane sullo 0-0 e poi arriva un goal verso il 70 minuto puoi anche scegliere di rimanere e attendere il secondo goal. Questo è in genere quello che facciamo nella maggior parte dei casi, diamo sempre fiducia al pronostico. Naturalmente poi ci possono essere delle eccezioni ma il principio in linea di massima è questo.

      Per approfondire il discorso dell’importo da giocare vedi qui http://bettingexchange.it/quanti-soldi-rischiare-al-massimo-su-una-scommessa-punta-e-banca-16144/

      Rispondi
Scarica Gratis la Guida Betting Exchange in PDF:
– Introduzione al Betting Exchange
– Differenze con le scommesse tradizionali
– I vantaggi del Punta e Banca
– Cosa significa puntare e bancare scommesse
– Cosa è l’abbinamento delle scommesse
– Cosa è lo Scalping
– Come fare soldi prima che inizi l’evento
– Gli strumenti per fare soldi con il Punta e Banca

CLICCA QUI PER AVERLA (E’ GRATIS)!

Inserisci un commento o una domanda

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sul link per leggere l'informativa estesa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi