Registrati ora e gioca! Clicca QUI!
 
≡ Betting Exchange

Come realizzare un trading con il betting exchange (guida rapida)

in Guida Scommesse, Primo piano

rapidaSi sente sempre più parlare di betting exchange .it tra gli scommettitori italiani e sono sempre di più quelli che vogliono capire in pochi attimi il suo funzionamento pertanto di seguito riportiamo una guida rapida per i neofiti per comprendere il funzionamento di un trading betting exchange.

In realtà per comprendere bene il betting exchange è necessario studiare a fondo e ricordiamo sempre che il modo migliore è leggere la nostra guida al punta e banca comunque sia di seguito spieghiamo rapidamente il suo funzionamento con un esempio concreto.

La guida è facile da capire e prevede due semplici passaggi: il Punta e il Banca, vediamo di seguito come fare.

Bookmaker

La condizione essenziale prima di iniziare ad operare con il betting exchange è quello di avere un conto con un bookmaker che offre questa tipologia di scommessa.
In Italia abbiamo due siti online che permettono di giocare con il punta e banca e sono Betfair e Betflag. Chi si registra tramite il nostro sito può godere di condizioni di favore su promozioni future pertanto consigliamo di registrarsi tramite questi link:
Clicca qui per registrarti con Betfair
Clicca qui per registrarti con Betflag

Trading Punta e Banca

quote betting exchangeQuesta è la situazione come si presenta la piattaforma betting exchange di Betfair per il mercato esito finale 1X2. Come è possibile vedere ci sono 3 colonne in Punta di cui una blu e 3 colonne in banca di cui una rosa. Per questa guida rapida ci concentriamo solo sulle due colonne colorate, quindi Punta (blu) e Banca (rosa).

La prima parte dell’operazione,la modalità Punta, è essenzialmente molto simile alle scommesse tradizionali, facciamo conto che decidiamo di scommettere a favore dell’Empoli dato a 3.50 una somma 50 euro quindi facciamo clic sulla quota blu 3.5 e poi nel pannello che si aprirà sulla destra selezioniamo 50 euro. Avremo una situazione simile alla seguente.

punta empoliIn pratica, giocando 50 euro a 3.50 avremo una vincita netta potenziale disempre.
Il sistema ci riporterà questa informazione attraverso degli importi sulla schermata delle quote principali, come possiamo vedere sotto Empoli c’è un 125 scritto in verde ad indicare un dato positivo, nel caso in cui la partita invece dovesse finire in pareggio oppure dovesse vincere la Lazio avremo una perdita di 50 euro segnato dal colore rosso.

esito punta

Quindi se l’Empoli dovesse vincere il match avremo una vincita di 125 euro che si sommeranno ai 50 euro della nostra giocata e sul conto avremo 175 euro totali.

Fino a qui possiamo dire che non cambia nulla rispetto ad una scommessa tradizionale ma ora entra il bello del betting exchange che ci permette di chiudere in anticipo una scommessa facendo trading.

Facciamo conto che ci troviamo verso il 30 minuto e l’Empoli passa in vantaggio 1-0, la quota scenderà da 3.50 ad esempio a 2.00 a questo punto possiamo già chiudere in anticipo una scommessa con un profitto certo senza attendere la fine del match. Basterà cliccare sulla colonna Banca questa volta, quindi la cella rosa sempre corrisponde alla riga dove c’è scritto Empoli.

Per semplicità di comprensione facciamo due simulazioni, in un primo caso per realizzare la scommessa in modalità Banca inseriremo 50 euro in questa maniera.

banca con 50

A questo punto il sistema mostrerà una situazione di questo tipo.

importi banca 50

In questo modo avremo non più una situazione di 125 euro, -50, -50 bensì una situazione in cui diminuisce la vincita nel caso in cui vinca l’Empoli a fine partita ma non perderemo nulla se il match finirà con un pareggio o con la vittoria della Lazio, tecnicamente questi due ultimi casi vengono denominati void. Quindi in pratica dopo 30 minuti abbiamo chiuso la scommessa e non possiamo più perdere possiamo o vincere 75 euro se a fine match la squadra toscana sarà vincente oppure non vinceremo e non perderemo nulla negli altri casi (void).

Già è possibile quindi capire la potenzialità del Punta e Banca, in 30 minuti possiamo vincere e non rischiare più nulla. Ma non è tutto! E’ possibile fare di meglio se si bilancia meglio la giocata betting exchange.

bancato 87

Facciamo un esempio pratico, se invece di inserire 50 euro avessimo bancato 87 euro in questa maniera avremmo ottenuto quello che in gergo viene chiamato Tuttoverde o Allgreen come di seguito mostrato.

all green

In questo modo avremo a fine partita una vincita netta di 38 euro nel caso in cui l’Empoli sia vincente e di 37 euro negli altri due casi. Questo significa che dopo 30 minuti con il vantaggio dell’Empoli abbiamo vinto almeno 37 euro a prescindere da come il match continuerà.

Ad esempio se dopo aver chiuso il trading betting exchange in questo modo la Lazio dovesse poi vincere 1-2 avremo comunque i 37 euro di vincita!

Questo è il bello del betting exchange, si ha la possibilità di uscire in anticipo da una scommessa e di avere un profitto certo.

Passiamo ad alcune domande per questa guida rapida al trading con il Punta e Banca.

E’ obbligatorio chiudere una scommessa?
No, assolutamente. La scommessa si può anche lasciare aperta fino alla fine ma naturalmente c’è il rischio di poterla perdere se non si coglie il momento. Ad esempio se non avessimo chiuso il trading sull’1-0 e poi la Lazio avesse pareggiato avremo perso la scommessa in quanto la nostra giocata iniziale era sulla vittoria dell’Empoli.

Bisogna sempre prima puntare e poi bancare?
No, ai fini della presente guida rapida abbiamo fatto la soluzione più facile da capire per gli utenti che vengono dalle scommesse tradizionali ma è possibile comunque anche partire prima dalla scommessa in modalità banca e poi chiudere con una scommessa nella modalità Punta.

Quale è la regola d’oro per avere un profitto con il betting exchange?
La regola fondamentale per avere un profitto facendo trading con il betting exchange è che la quota punta sia sempre superiore alla quota banca.

Quando effettuo la chiusura ho bisogno di altri soldi?
No. Quando si effettua la chiusura della scommessa il sistema riutilizza la vincita potenziale precedentemente ottenuta e pertanto non sono necessari altri soldi. Nell’esempio mostrato quindi l’unico importo che abbiamo inserito è dei 50 euro iniziali in Punta, quando puoi abbiamo chiuso la scommessa con il Banca lo abbiamo potuto fare senza mettere altri soldi.

Il Punta e Banca mi sembra bellissimo da dove posso iniziare?
Il punta e banca è il modo migliore per scommettere online ed è la modalità di gioco utilizzata dagli scommettitori professionisti, su questo sito trovate la guida per imparare ad utilizzarle e le migliori strategie per vincere.

Quale è il prossimo step per imparare bene il Punta e Banca?
La presente guida rapida al trading con il betting exchange è una sorta di stuzzichino per iniziare a capire le potenzialità di questa nuova modalità di scommesse. Per imparare bene a vincere e fare soldi con il Punta e Banca è necessario seguire bene i contenuti presenti sul sito e di seguito riportiamo il link utile per sapere da dove partire.
Clicca qui per accedere alla guida betting exchange

Clicca qui per registrarti e iniziare con il Betting Exchange!




{ 4 commenti }
  • MAURIZIO

    Gentilissimi, avete fatto l’esempio del punta e banca con l’Empoli vincente sulla Lazio.. ma mettiamo invece il caso opposto in cui noi abbiamo puntato 50 euro sull’Empoli (quindi 1 in schedina) e la Lazio prende a segnare con nostro sommo dispiacere un gol (e poi magari anche un altro in rapida successione dopo il primo). Ci sono, in questo caso, dei metodi efficaci per riparare in fretta al nostro errore e magari anche riuscire a vincere, con un po’ di fortuna, tramite il betting exchange? Insomma, come ci dovremmo comportare in simili situazioni? Rassegnarci alla giocata persa, oppure si potrebbe al limite ancora recuperare il tutto..? Molte grazie,

    Rispondi
    • Redazione

      Ciao Maurizio,

      il Betting Exchange è il miglior modo di giocare ed è il metodo utilizzato dagli scommettitori professionisti ma questo non significa assolutamente che si vinca sempre a prescindere.

      Con il Punta e Banca hai un maggior controllo delle scommesse e aumenti la possibilità di chiudere con un profitto ma il punto principale è sempre il pronostico.

      Alcuni utenti pensano di poter vincere a prescindere con il betting exchange senza tener conto del pronostico e questo è invece assolutamente errato. Prima di tutto è sempre necessario studiare bene la partita e scegliere la migliore strategia in base al pronostico.

      Questa è una guida rapida fatta proprio per introdurre il concetto di Punta e Banca mentre sul sito c’è tutto quello che serve per gestire le varie casistiche. Trovi tutto ma proprio tutto quello di cui hai bisogno per imparare bene il Betting Exchange.

      Per quanto concerne le coperture anche quelle sono un errore comune di alcuni utenti, si ammorbidiscono troppo a cercare di coprire gli errori quando in realtà il primo obiettivo è cercare di azzeccare la giusta direzione di una scommessa.

      Con le scommesse classiche puoi perdere anche quando becchi la giusta direzione iniziale, ad esempio se avevi giocato l’1 dell’Empoli su un bookmaker tradizionale e poi avesse vinto la Lazio avresti perso mentre con il Betting Exchange avresti vinto lo stesso.

      Quindi il consiglio è quello di imparare bene le varie strategie (http://bettingexchange.it/strategie/) e fare esperienza. Il primo punto è sempre il pronostico, poi ognuno troverà il suo modo migliore di scommettere in base alle proprie caratteristiche.

      Nel caso specifico in base al tuo modo di giocare potevi scegliere se chiudere con una perdita parziale oppure se tenere aperta la scommessa, dipende da te. Se tu giochi una minima parte della tua cassa ad esempio il 5% (vedi qui http://bettingexchange.it/quanti-soldi-rischiare-al-massimo-su-una-scommessa-punta-e-banca-16144/) puoi permetterti anche di tenerla aperta la scommessa ed essere disposto a perderla perché sai che poi la recupererai su altri match.

      L’importante come detto è fare esperienza e diffidare di chi dice che esiste solo un modo o un altro per guadagnare, tutte fandonie. Il Betting Exchange in generale è il miglior modo di scommettere poi ognuno deve adattarlo alle proprie caratteristiche di gioco e di personalità (vedi qui http://bettingexchange.it/quali-sono-le-migliori-strategie-betting-exchange-14193/).

      Detto questo è importante capire che questo articolo è solo una breve panoramica di come fare un trading, per iniziare a comprendere al meglio tutte le caratteristiche del Punta e Banca abbiamo creato una guida step by step gratuita che trovi qui http://bettingexchange.it/come-iniziare-con-il-betting-exchange-15365/ 😉

      Rispondi
      • MAURIZIO

        Egregi, vi ringrazio per la risposta. A parte il calcolatore online che è peraltro molto utile per gli esercizi, gradirei sapere se esiste un metodo alternativo ma rapido per poter calcolare l’all-green, non appena siamo in vantaggio sulla nostra scommessa fatta prima dell’inizio del match.. Come si può fare, in sostanza, a verificare direttamente sul sito di Betfair, quando è online l’evento live, che dobbiamo inserire una data somma nella cella rossa e non un’altra per poter ottenere un all-green pieno, vincendo in tutti i tre gli esiti del match, evitando al 100% le giocate void? Esiste un calcolo che si puó effettuare con una calcolatrice normale senza ricorrere al vostro calcolatore online per non perdere tempo prezioso durante lo svolgimento del match, oppure un calcolo alternativo approsimativo che ci possa orientare “ad occhio” verso le somme di denaro che dobbiamo effettivamente inserire nelle celle blu e rossa, senza ricorrere in spiacevoli errori di calcolo, oppure no?
        Molte grazie,

        Rispondi
Scarica Gratis la Guida Betting Exchange in PDF:
– Introduzione al Betting Exchange
– Differenze con le scommesse tradizionali
– I vantaggi del Punta e Banca
– Cosa significa puntare e bancare scommesse
– Cosa è l’abbinamento delle scommesse
– Cosa è lo Scalping
– Come fare soldi prima che inizi l’evento
– Gli strumenti per fare soldi con il Punta e Banca

CLICCA QUI PER AVERLA (E’ GRATIS)!

Inserisci un commento o una domanda