Clicca qui per ottenere il bonus scommesse!
 
≡ Betting Exchange

Guadagnare bancando lo 0-0, intervista ad un utente betting exchange

in Traders

guadagnarePeriodicamente pubblichiamo sul sito interviste ad utenti del sito BettingExchange.it le cui esperienze ci sembrano interessanti, oggi riportiamo quella di un giocatore che da 50 euro ha guadagnato oltre 2.000 euro in poche settimane bancando il risultato esatto 0-0 e altri simili. Raccontiamo la sua esperienza e cogliamo l’occasione per fare alcuni approfondimenti.

L’utente in questione è F.N. e le vincite sono state verificate dalla nostra redazione, Ecco l’intervista.

banca 0-0

Redazione BettingExchange.it: “Con quale budget sei partito e quali sono i risultati ottenuti con il Punta e Banca?”
Francesco Nardini: “Ho iniziato con un budget di 50 euro e ho raggiunto dopo poche settimane oltre 2.000 euro utilizzando il punta e banca“.

BE.it: “Quale è il metodo principale che utilizzi per fare trading sul betting exchange .it?”
FN: “In genere banco uno o al massimo due risultati esatti, quasi sempre lo 0-0“.

BE.it: “Quali sono gli altri risultati esatti che banchi”
FN: “Le strategie sui risultati esatti che considero più redditizie sono il banca 0-0, 1-0 e lo 0-1 ma sono anche le più rischiose. A volte banco anche il 2-1 e l’1-2“.

BE.it: “Giochi sempre il 100% della cassa?”
FN: “Si all’inizio partendo dal budget di 50 euro ho sempre utilizzato il 100% della cassa, quando ho iniziato a vincere 500 euro ho iniziato a diminuire il rischio al 50%“.

BE.it: “Conoscevi già il betting exchange?”
FN: “Ho scoperto il betting exchange da poco tempo e me ne sono subito innamorato e ho letto tutti gli articoli del sito BettingExchange.it”

BE.it: “Preferisci il Punta e Banca o le scommesse tradizionali e perché?”
FN: “Preferisco di gran lunga il Punta e Banca, offre quote migliori e mi da la possibilità di bancare i risultati esatti. Non utilizzo più le scommesse tradizionali e anzi mi pento di aver conosciuto il betting exchange solo ora”.

Considerazioni della Redazione

Cogliamo l’occasione per focalizzare l’attenzione su alcuni passaggi della tecnica utilizzata dall’utente. Prima di tutto la raccomandazione principale è sempre quella di giocare con moderazione, perché se da una parte è vero che l’utente ha generato un alto profitto in poco tempo dall’altro ha utilizzato un metodo ad alto rischio soprattutto quando si parla di utilizzare una cassa del 100%. Non bisogna mai giocare tutta la cassa ma solo una parte di essa, in genere consigliamo di utilizzare non più del 5% del proprio capitale.

Il secondo punto è che l’utente è già esperto di scommesse online e che seleziona con cura le partite da bancare. Sarebbe infatti un errore applicare il metodo in maniera seriale senza analizzare prima il pronostico.

Il terzo punto è che non smetteremo mai di dire che esistono tanti metodi per vincere con il betting exchange e che ognuno deve trovare quello a lui più congeniale. Pensare che esiste un modo migliore di vincere con il punta e banca è un errore, bisogna provare le varie strategie, sperimentarle a fondo e trovare quella o quelle che in base alle proprie caratteristiche rende di più.

Nell’esempio dell’utente possiamo vedere come ad esempio lui abbia scelto di bancare i risultati esatti e di non effettuare nessun trading, utilizza quindi la possibilità offerta dal betting exchange di poter ragionare come un bookmaker. Si tratta solo di una delle tante possibilità offerte dal Punta e Banca.

Concludiamo dicendo che è buona norma ritirare periodicamente le proprie vincite, a quel punto ogni metodo, a quel punto si avrà la licenza di poter rischiare di più sapendo di poter giocare con soldi vinti.

{ 9 commenti }
  • Filippo Romanelli

    Sono d’accordo, giocare tutta la cassa è un rischio che non ha senso.

    Rispondi
  • patrick68

    Da quando ho seguito il vostro consiglio di non giocare più del 5% della cassa ho iniziato a vincere con continuità. Se ora vinco è grazie a voi! Siete i migliori!

    Rispondi
  • Nicola

    il rischio di vincita qui è di un 90/95%, giocando tutto il capitale si fa anche presto a farlo maturate ma basta una partita e tutto il gioco salta.

    Voi utenti che parlate di vincita con continuità,che metodo usate prevalentemente?

    Rispondi
    • Redazione

      Nicola infatti il motivo per cui abbiamo pubblicato questa intervista è per far vedere che è vero che l’utente ha ottenuto ottimi risultati ma utilizzando una tecnica che non consigliamo.

      Detto questo ci sono alcuni punti chiave già espressi nell’articolo e in altre occasioni:
      1) mai giocare più del 5%, diversi utenti confermano che hanno migliorato i risultati proprio seguendo questo nostro consiglio. Oltre all’intervento di Patrick ad esempio puoi vedere quest’altra intervista di un giocatore che è diventato vincente seguendo la nostra indicazione http://bettingexchange.it/come-vincere-1-000-euro-in-un-mese-con-il-punta-e-banca-intervista-16786/

      2) non esiste la migliore tecnica, ad esempio qui l’utente banca lo 0-0, nel link riportato sopra invece l’altro utente usa soprattutto il banca pareggio ma vale quanto detto qui http://bettingexchange.it/quali-sono-le-migliori-strategie-betting-exchange-14193/ . Quindi ognuno ha la sua e le migliori le abbiamo riportate qui http://bettingexchange.it/strategie/ . Abbiamo evitato di riportare alcune tecniche che alla lunga risultano perdenti che girano per la rete, sono solo un bagno di sangue. Mentre quelle riportate da noi sono quelli realmente utilizzate dai professionisti.

      3) la strategia deve essere adatta al tuo stile quindi è importante testarla a fondo, vedi qui http://bettingexchange.it/come-testare-una-strategia-betting-exchange-vincente-14409/

      Rispondi
    • Krampus

      Per essere precisi, una vincita, per sua natura non la definirei un rischio. Pertanto direi che, il rischio di perdita è del 5-10% e/o la possibilità di vincita del 90-95%. Rimane il fatto che giocando tutta la cassa si fa presto ad aumentarla, una giocata di questo tipo la puoi chiudere già in pochissimi minuti se la partita è quella giusta e magari ritentare sulla stessa con lo stesso sistema se il gioco promette bene. Ci sono campionati tipo quelli sud americani, dove un gol sembra impossibile non venga fatto, ma è proprio quando sembra impossibile, arriva l’errore che ti riporta a 0.

      Rispondi
      • Redazione

        La scommessa è un rischio. Comunque a prescindere dalla terminologia il senso è chiaro e quello che scrivi è perfettamente in linea con quanto espresso 😉

        Rispondi
        • Charlie Cats

          ciao a tutti, volevo porre un quesito, aquando si parla del 5% della cassa, significa calcolare il 5 per cento di volta in volta ??? esempio 100 euro il 5 per cento sono 5 euro ma se piazzo il trade la cassa diventa 95 euro, significa che il trade successivo in attesa del trade precedente , lo stake diventa il 5 percento di 95 euro ? grazie mille siete mitici.

          Rispondi
          • Redazione

            Si esatto Charlie, nell’esempio da indicato il 5% andrebbe calcolato su 95. Il consiglio è comunque di cercare di evitare di fare più partite contemporaneamente. Dipende comunque sempre dal tuo metodo.

            Rispondi
Scarica Gratis la Guida Betting Exchange in PDF:
– Introduzione al Betting Exchange
– Differenze con le scommesse tradizionali
– I vantaggi del Punta e Banca
– Cosa significa puntare e bancare scommesse
– Cosa è l’abbinamento delle scommesse
– Cosa è lo Scalping
– Come fare soldi prima che inizi l’evento
– Gli strumenti per fare soldi con il Punta e Banca

CLICCA QUI PER AVERLA (E’ GRATIS)!

Inserisci un commento o una domanda

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sul link per leggere l'informativa estesa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi