Registrati ora e gioca! Clicca QUI!
 
≡ Betting Exchange

Quando conviene bancare la squadra sfavorita

in Strategie Betting Exchange

goleadaAbbiamo visto in un precedente articolo quale è la strategia che prevede di bancare la squadra favorita, la domanda ora è se vale la pena fare il contrario cioè “Bancare la squadra sfavorita?” e se si, quando conviene?


Partiamo con il dire che in realtà bancare la squadra sfavorita, in inglese “Underdog“, è paradossalmente la cosa più logica che ci possa essere ma che ha delle controindicazioni.

Sappiamo infatti che bancare significa scommettere contro il verificarsi di un evento quindi in questo caso scommettiamo contro la squadra che secondo i bookmaker sarà perdente (o per meglio dire non vincente).

Premessa

Per capire quando conviene bancare la squadra sfavorita dobbiamo per forza di cose tenere conto delle quote e considerare diverse casistiche, coma al solito utilizzeremo degli esempi pratici per toccare con mano le diverse situazioni.

Prima di fare questi esempi è importante tenere a mente che bisogna bancare la sfavorita solo se si è completamente sicuri che non vincerà mai, deve essere una partita in cui vi immaginate ad esempio che la squadra di casa (o meglio la favorita) farà una goleada o che comunque vinca. Il pareggio diventa solo una forma di tutela.

Esempio 1

Consideriamo Milan-Atalanta, ecco le quote:
quote squadra sfavorita

In questo caso la quota Banca dell’Atalanta è data alta ad 11, significa che se volessimo vincere ad esempio 10 euro dovremmo mettere una Responsabilità (quindi rischiare) 100 euro come da immagine seguente:
Bancare la squadra sfavorita

Quindi nel primo caso è utile bancare la sfavorita quando i bookmaker con le quote tradizionali non offrono la doppia chance sulla favorita. Infatti in questo caso l’1X da alcuni bookmaker classici non è offerto, bancando l’Atalanta si ottiene lo stesso risultato.
Quindi questa è consigliata quando siamo sicuri che la squadra di favorita vinca e vogliamo tenerci solo per sicurezza anche il pareggio.

Esempio 2

Facciamo un altro caso in cui le quote sono invece più equilibrate, in questo caso Genoa – Sassuolo:

Bancare la sfavorita

Il Sassuolo è la squadra sfavorita con quota 4.40, quindi questa volta per vincere sempre 10 euro dobbiamo rischiare 34 euro molto meno rispetto al primo esempio dove ne erano necessari 100.

Questa strategia è utile per due motivi, in primo luogo rischiamo di meno, stiamo bancando comunque la squadra fuori casa che statisticamente è quella con meno probabilità di vincita, abbiamo sia il risultato 1 che X disponibili.

C’è poi un altro vantaggio importante, se prendiamo la quota in modalità Prematch, è possibile che nel tempo la quota Punta del Sassuolo passi da 3.80 a 4.80 perché con l’avvicinarsi della partita gli scommettitori potrebbero andare verso un risultato positivo del Genoa. A quel punto potremo realizzare una copertura puntando ad esempio 9 euro sulla vittoria del Sassuolo. Ecco come diventa la schedina nella nostra simulazione:

Copertura Squadra Sfavorita

Se riusciremo ad avere questa situazione avremo un Tutto Verde / All Green così composto:

– Se il Sassuolo non vincerà otterremo i 10 euro vinti dalla giocata Banca meno i 9 euro messi a copertura sulla vittoria, quindi un utile di 1 euro

– Se il Sassuolo sarà vincente avremo i 34.20  vinti con la quota Punta meno i 34 euro di responsabilità banca, quindi un utile totale di 0.20 euro

Il margine è minimo vero, ma si tratta comunque di una scommessa con vincita sicura e quello che ci interesse è spiegare la strategia, basta aumentare gli importanti per avere in proporzione guadagni più altri.

Conclusioni

Questa strategia francamente non ci piace molto, infatti nella simulazione realizzata per avere una surebet avremmo dovuto comunque attendere un movimento di un intero punto della quota da 3.80 a 4.80 per realizzare la copertura. Nelle altre strategie di Bet Exchange presentate abbiamo visto che possiamo rischiare di meno, bancando la sfavorita la Responsabilità è troppo elevata.

Il vantaggio è che se realmente la squadra sfavorita gioca fuori casa e crediamo che non vincerà allora potremo avere una vincita blindata che ci consente di coprire anche il possibile pareggio a sorpresa.

Comunque non bisogna cadere nell’errore che in assoluto una strategia sia meglio di un’altra, esistono sempre le eccezioni e ci sono dei casi in cui conoscere questa tecnica potrebbe essere utile.

Clicca qui per registrarti e iniziare con il Betting Exchange!




{ 0 commenti }
Scarica Gratis la Guida Betting Exchange in PDF:
– Introduzione al Betting Exchange
– Differenze con le scommesse tradizionali
– I vantaggi del Punta e Banca
– Cosa significa puntare e bancare scommesse
– Cosa è l’abbinamento delle scommesse
– Cosa è lo Scalping
– Come fare soldi prima che inizi l’evento
– Gli strumenti per fare soldi con il Punta e Banca

CLICCA QUI PER AVERLA (E’ GRATIS)!

Inserisci un commento o una domanda