Registrati ora e gioca! Clicca QUI!
 
≡ Betting Exchange

Quando ritirare le proprie vincite betting exchange?

in Guida Scommesse

cassaforteDa quanto è partito il betting exchange .it sono già in molti ad aver vinto puntando e bancando le proprio scommesse. Una delle domande che riceviamo più spesso è se ritirare i soldi depositati oppure lasciarli sul conto per avere una maggiore cassa. Di seguito diamo alcuni consigli utili su quando ritirare le vincite ottenute con il punta e banca.

Partiamo da un esempio pratico, facciamo conto di aver depositato sul conto 200 euro e di aver maturato giocando con il betting exchange vincite per 300 euro avendo così un totale di 500 euro.

Alcuni utenti sostengono che è meglio continuare ad avere una cassa di 500 euro per poter realizzare dei trading punta e banca più corposi. Qui arriva la prima considerazione, sicuramente avere una maggiore cassa è utile ma allo stesso tempo il primo obiettivo deve essere il recupero dell’investimento.

Tornando all’esempio precedente se da 200 la nostra cassa passa a 500 euro è utile ritirare quantomeno il deposito iniziale di 200 euro. In questo modo sul conto rimarranno solo soldi vinti e il proprio investimento sarà tutelato e lo potremo mettere in cassaforte.

Una ottimizzazione alla logica illustrata è quella di ritirare anche parte della vincita, ad esempio si potrebbe ritirare invece 300 euro e lasciare sul conto 200 euro. In questo modo avremo da una parte tutelato l’investimento, dall’altro avremo ottenuto una vincita di 100 euro e dall’altro avremo ancora 200 euro da poter reinvestire da capo.

In questa maniera si chiude il primo ciclo, da ora in poi è consigliabile replicare il metodo a intervalli regolari. Ad esempio al secondo ciclo partendo dalla cassa di 200 euro e considerando un nuovo aumento fino a 500 euro si potrà ritirare 200 euro e lasciare 300 euro, oppure ritirare 100 e lasciare 400 euro per far crescere la cassa.

Non esiste una percentuale perfetta per ritirare le proprie vincite ma è importante farlo a intervalli regolari, cercando da una parte di creare un proprio “tesoretto” di vincite e dall’altro di far aumentare la cassa.

L’importante è non lasciare mai tutte le vincite sul conto ma ritirarle periodicamente, partendo prima di tutto dal ritirare il capitale iniziale investito e facendo crescere di volta in volta la nostra cassaforte. Da quel momento in poi anche se si dovesse perdere si farà solo e esclusivamente con soldi vinti, e quindi senza perdere un centesimo dal nostro portafoglio.

Per registrarti e iniziare a giocare clicca qui!




{ 0 commenti }
Scarica Gratis la Guida Betting Exchange in PDF:
– Introduzione al Betting Exchange
– Differenze con le scommesse tradizionali
– I vantaggi del Punta e Banca
– Cosa significa puntare e bancare scommesse
– Cosa è l’abbinamento delle scommesse
– Cosa è lo Scalping
– Come fare soldi prima che inizi l’evento
– Gli strumenti per fare soldi con il Punta e Banca

CLICCA QUI PER AVERLA (E’ GRATIS)!

Inserisci un commento o una domanda

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sul link per leggere l'informativa estesa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi