Registrati ora e gioca! Clicca QUI!
 
≡ Betting Exchange

Vincere 1.000 euro in 2 mesi partendo da 50 con il Punta e Banca

in Traders

cassaCon molto piacere riportiamo un’intervista a Maurizio di Vincenzo che con il Betting Exchange è riuscito a vincere 1.000 euro in 2 mesi partendo da una cassa di soli 50. Per l’esattezza il saldo ottenuto da Maurizio puntando e bancando scommesse è di 1.081,20, un nuovo grande risultato ottenuto da un utente della nostra community.

Maurizio è un utente che in passato aveva sentito parlare del Punta e Banca da un amico ma solo con l’arrivo in Italia del Betting Exchange .it ha iniziato ad operare con risultati che come stiamo vedendo sono eccezionali.

Intervista

Come hai conosciuto il Betting Exchange?
Appena prima del suo arrivo in Italia grazie ad un amico che giocava sul .com, ho iniziato a giocarci circa 6 mesi dopo sul sito www.Betfair.it

Raccontaci dei tuoi risultati, da 50 a 1.000 euro in quanto tempo?
In circa due mesi, dalla metà di gennaio alla metà di marzo, partendo da un deposito iniziale di 50 euro ho ottenuto un saldo di 1.081,20 euro.

1000 euro

Non hai mai ritirato?
No, volevo provare a forzare la cassa fino allo stremo per vedere quanto rende veramente il Betting Exchange se utilizzato nella sua vera forma. Il prelievo c’è stato il 15 marzo. Dei prelievi intermedi non mi avrebbero permesso di arrivare a € 1000 in due mesi.

Approfondimento: Quanto serve per partite con il Betting Exchange

Che tipo di tecniche utilizzi?
Le giocate che preferisco sono il Banca X e Banca Over 4.5, hanno una responsabilità abbastanza alta ma che permettono un profitto quasi sicuro.

Approfondimento: Quali sono le migliori strategie

Quale è la percentuale di cassa che utilizzi?
Utilizzo circa il 20% della cassa a seconda del pronostico e dello studio effettuato, ma mai la cassa intera ed è comunque raro che arrivi a utilizzare più del 40-50%.

Approfondimento: Quanti soldi giocare su una scommessa Punta e Banca

Quale è il tuo obiettivo di vincita per singola partita?
Portare a casa un profitto che vada dal 10% al 30% dell’importo scommesso a partita, raramente tengo una partita fino al 90′.

In caso di andamento negativo tieni la scommessa attiva?
Agli inizi è capitato, con risultati disastrosi, è raro che al 90′ si sblocchi un risultato e quando succede avevi messo Over 1.5, per cui di solito esco quando sono in perdita di circa il 30%-50% dello stake.

Utilizzi software o sito? Desktop o mobile?
Utilizzo il sito, non ho nessun software a disposizione ma credo che in futuro mi occorrerà, la versione mobile (Android) è fatta abbastanza bene e quando sono fuori casa la uso spesso.

Approfondimento: Cosa sono i software Punta e Banca

Come scegli le partite da giocare?
Dipende dal campionato, spesso mi piace giocare in quelli del Medio Oriente dove ci sono pochi gol e con il Banca Over 3.5 e Banca Over 4.5 si posso ottenere ottimi risultati (sempre uscendo dopo circa 20 minuti con circa il 10% di guadagno), oppure in Olanda, dove gli over sono frequenti per cui il Banca X o Banca Under 1.5 sono i più indicati.
In sintesi prima di tutto la partita deve piacermi, le quote proposte devono essere interessanti, se i grafici di QuoteBettingExchange.com mi danno le indicazione giuste e se online trovo le info che mi servono formulo il pronostico più adatto.

Approfondimento: Come vedere i grafici

Tra Betting Exchange e scommesse tradizionali chi preferisci e perché?
Tutta la vita il Betting Exchange! Certo a volte si potrebbe dire che toglie il brivido dell’aver azzeccato 24 partite su 25 ma alla fine, chi ha la cassa piena con un pronostico così? Io o il bookmaker?

under over 4,5

Conclusioni

Vedere un utente del sito Betting Exchange vincere ci fa sempre piacere, conferma con i fatti che il Betting Exchange non solo è il miglior modo di giocare le scommesse sportive ma si possono ottenere risultati in poco tempo avendo sempre la premura di utilizzare moderazione e cervello.

A differenza di quanto fatto da Maurizio suggeriamo comunque di ritirare periodicamente le vincite in base ai propri obiettivi, nel caso specifico ad esempio si sarebbe potuto una volta ottenuti 200 euro, ritirare 100 euro in questo modo si sarebbero avuti sul conto 100 euro e altri 100 già in tasca, a tal proposito suggeriamo di leggere l’articolo Quando ritirare le vincite Betting Exchange inoltre è consigliabile investire una percentuale minore del 20% della propria cassa su una singola scommessa, vedere Quanti soldi investire su una scommessa Punta e Banca.

Da sottolineare che l’investimento iniziale è stato veramente minimo, solo 50 euro, ci sembra una cifra ragionevole e alla portata di tutti. Utilizzando il Punta e Banca si evita di fare come nelle multiple dove in una sola “botta” si perde tutto. Con il Betting Exchange, con una scommessa alla volta si vincere e far crescere la cassa.

L’importante è ricordare di fare prima di tutto un buon pronostico e tal proposito Maurizio segue il nostro consiglio di verificare, una volta realizzata una previsione, se i grafici di QuoteBettingExchange.com confermano la sua idea.

Da notare che Maurizio è partito senza sapere nulla di cosa fosse il Betting Exchange e che sono ancora in molti a non conoscerlo. Dopotutto è normale per diversi motivi, la strategia di comunicazione di Betfair al momento ancora non è incentrata sul Punta e Banca, per il momento si è scelto di far maturare sempre di più il prodotto. Mettiamoci poi che nessuno vuole parlare di quello che è in assoluto il miglior modo di vincere con le scommesse che è appunto il Betting Exchange, di sicuro non vogliono farlo i bookmaker tradizionali che invece spingono per far giocare agli utenti le multiple.

Chiudiamo dicendo che anche se Maurizio non aveva mai utilizzato il Punta e Banca fino a poco tempo fa i suoi risultati non potranno mai essere raggiunti da tutti. Se si pensa che con il Betting Exchange possa vincere chiunque non si è sulla strada giusta, di sicuro si tratta del miglior modo di scommettere e permette di avere un completo controllo delle giocate ma rimane il fatto che senza un buon pronostico, esperienza e testa non si potrà mai vincere.

Invitiamo tutti quanti quindi a giocare sempre con moderazione, l’arrivo del betting exchange .it è una opportunità per tutti ma bisogna sempre fare uno step alla volta perché non tutti posso vincere con costanza. Il consiglio per chi si vuole iniziare questa avventura è quello di giocare sempre pochi soldi, meglio ancora se all’inizio si fanno delle simulazioni Punta e Banca senza spendere nemmeno un euro e solo successivamente, quando si sarà imparato a vincere, iniziare a giocare con soldi veri.

Per chi ancora non conosce il Punta e Banca può iniziare da qui

Clicca qui per registrarti e iniziare con il Betting Exchange!




{ 23 commenti }
  • Pasqualino

    Complimenti a Maurizio e alla redazione!
    Io ho vinto molto meno ma sto riuscendo ogni mese a portare qualcosa a casa, il betting exchange ha cambiato la mia vita da scommettitore, in meglio! Potevate farmelo conoscere prima!!!
    Continuate così, grandi!

    Rispondi
  • Massimo Romani

    salve, per imparare il betting exchange bisogna pagare qualcosa o è tutto gratis? quanto serve per partire? di cosa ho bisogno? scusate le tante domande ma ho sentito anche altri amici che hanno iniziato ad usarlo ma non so da dove partire.

    Rispondi
  • Pasquale

    Veramente un gran bel articolo, complimenti a Maurizio per i risultati ottenuti! !!!

    Rispondi
  • nickraider

    Buongiorno,
    parlano tutti spesso e volentieri di Bancare un risultato.
    Ma in pratica puntare l’opposto con meno responsabilità è la stessa cosa giusto?
    Chiedo conferma giusto per convincermi di avere capito il tutto.
    Oppure c’è qualche vantaggio in più nel bancare?
    Grazie per la delucidazione e complimenti a Maurizio

    Rispondi
    • Redazione

      Si è la stessa cosa ma la prassi in questi casi è in genere partire con il Banca per chiudere poi il Punta.

      Rispondi
  • Tony

    Io mi sto trovando molto bene bancando la squadra fuori casa. Il Betting Exchange è davvero bellissimo lo sto consigliando anche ai miei amici che ancora continuano a perdere soldi con i lenzuoloni ahahahh

    Rispondi
    • mauro

      Ciao,mi piacerebbe sapere in base a cosa decidi la squadra da bancare

      Rispondi
      • Tony

        In genere prendo spunto dal sito QSC, leggo sia i pronostici degli admin che quelli degli utenti nei commenti e poi approfondisco se vedo che c’è una quota da bancare intorno tra 3.80 e 5.20 in genere la prendo sempre. L’importante è che la squadra di casa sia in grado di vincere così il pareggio diventa una sorta di paracadute.

        Rispondi
  • nickraider

    Grazie per la risposta.
    Altra domanda futile: nel caso di Maurizio, quando si parla di 10/30% del profitto si intende dell’eventuale vincita a fine partita o dell’importo scommesso?
    Grazie in anticipo

    Rispondi
    • Redazione

      Dell’importo scommesso 😉

      Rispondi
      • Luca

        Scusate ma dell’importo scommesso o l’importo della responsabilità ??? Grazie

        Rispondi
        • Redazione

          dell’importo scommesso come già detto a Nickraider. Quindi se su una scommessa ha messo una responsabilità di 100 euro l’obiettivo è vincere dai 10 ai 30 euro.

          Rispondi
          • Luca

            Grazie mille. Sempre gentilissimi

            Rispondi
  • Maria Grazia

    scusate l’ignoranza, vorrei provare anche io, esiste qualche promozione particolare per registrarmi?

    Rispondi
  • emmanuel

    Fantastico!

    Rispondi
  • spike

    Complimenti davvero, per me sarebbe un sogno!

    Rispondi
  • Patrick

    Complimenti, bravissimo!

    Rispondi
  • tipstershorse

    Complimenti a Maurizio per il traguardo raggiunto. Ma sconsiglio assolutamente di seguire il suo modo di operare. Un professionista non utilizza mai oltre lo 0,2% della propria cassa in una singola oprazione punta banca….altrimenti il rischio concreto è sì di vedere e anche superare il traguardo raggiunto da Maurizio, ma è altamente probabile che si bruci la cassa in poche operazioni.

    Rispondi
  • Redazione

    Invitiamo tutti gli utenti che vogliono imparare il Betting Exchange ad unirsi anche al gruppo ufficiale presente su Facebook dove oltre a Maurizio troverete tanti altri utenti pronti ad aiutarvi, il link è questo https://www.facebook.com/groups/bettingexchange/ 😉

    Una cosa importante prima di entrare nel gruppo è comunque prima di tutto seguire tutti i passi indicati qui => http://bettingexchange.it/come-iniziare-con-il-betting-exchange-15365/ altrimenti il gap con gli altri utenti sarà troppo elevato e non sarà possibile supportarvi a dovere.

    Rispondi
  • Betto

    Bravissimo!

    Rispondi
Scarica Gratis la Guida Betting Exchange in PDF:
– Introduzione al Betting Exchange
– Differenze con le scommesse tradizionali
– I vantaggi del Punta e Banca
– Cosa significa puntare e bancare scommesse
– Cosa è l’abbinamento delle scommesse
– Cosa è lo Scalping
– Come fare soldi prima che inizi l’evento
– Gli strumenti per fare soldi con il Punta e Banca

CLICCA QUI PER AVERLA (E’ GRATIS)!

Inserisci un commento o una domanda