Primi 6 mesi del betting exchange .it +22% rispetto tutto 2014

okArriva una nuova conferma della crescita del betting exchange in Italia dopo che già nei mesi scorsi avevamo sottolineato come la nuova modalità di gioco, arrivata in Italia solo nell’Aprile 2014, sia sempre più apprezzata dagli utenti italiani.

Dal mese di Gennaio a Giugno 2015 c’è stata una spesa complessiva nel betting exchange di +22,5% rispetto all’anno 2014.

Quindi con 4 mesi in meno il bilancio è già molto positivo nel 2015 e anche le agenzie stampa che erano scettiche in passato si sono dovute ricredere.

Il dato della crescita del betting exchange .it, come riporta Agimeg, è ancora più interessante se si considera che nel 2014 i volumi di gioco nel mese di Giugno erano stati particolarmente elevati grazie alla presenza dei Mondiali di calcio in Brasile.

Dopotutto i numeri parlano chiaro, la crescita betting exchange è costante, e alla fine la verità sta vendendo fuori. Il Punta e Banca è sempre più amato dagli scommettitori italiani e l’unica pecca ad oggi è quella che sono ancora in molti a non sapere che esista.

Infatti il betting exchange è il modo migliore di scommettere online, con le sue quote più alte e con la possibilità di chiudere in anticipo una scommessa è il sistema preferito dagli scommettitori professionisti.

Ora che dopo nella prima stagione calcistica roadmap da noi prevista è stata rispettata, si apre una nuova era, quella in cui sarà necessario diffondere la conoscenza del betting exchange anche agli scommettitori tradizionali.

I siti betting exchange come Betfair e Betflag sanno di avere in mano un prodotto che piace molto e che ora il loro obiettivo dovrà essere quello di far provare questa nuova modalità di gioco anche a chi non ne ha mai sentito parlare. I numeri e gli appassionati delle scommesse sono dalla loro parte.

Clicca qui per vedere la lista dei bookmaker con Betting Exchange
Il gioco è riservato ai maggiorenni e può creare dipendenza. Gioca solo su siti legali AAMS.

4 commenti