Bancare una scommessa

Ora che abbiamo visto come puntare vediamo come è possibile fare l’operazione opposta bancare una scommessa con Betfair. Quando si parla di “bancare” un risultato significa che vestiamo i panni del “bookmaker” e quindi puntiamo contro un evento. Ad esempio dire che vogliamo bancare il Napoli significa che pensiamo che la squadra partenopea non vincerà. Quindi il ragionamento più logico è pensare “L’evento su cui banco non si verifica”.
Per abilitare la possibilità di bancare scommesse dobbiamo selezionare il flag che abbiamo visto in precedenza: “Punta e Banca”. Ecco come si presenta la schermata una volta fatto clic sul checkbox.

banca

Betfair mostra ora non solo le tre colonne con le quote “Punta” ma anche tre colonne “Banca”.

bancare-scommessaSe decidiamo di bancare la Juventus, cioè pensiamo che i bianconeri non vinceranno, possiamo cliccare su 1.73 e quello che si aprirà sarà un pannello simile al seguente.

Come prima cosa il sistema ci aiuta a ricordare “Stai scommettendo che la Juventus NON SIA vincente” anche su questo ormai dovrebbe essere chiaro, bancare significa andare contro un evento.

A questo punto bisogna decidere quanto si vuole vincere, ad esempio se vogliamo vincere 30 euro dobbiamo inserire questo importo nella colonna “Scommessa di punta” e il sistema ci indicherà quanto sarà la nostra responsabilità, cioè quanti soldi sul conto sono necessari, in questo caso 21.90 euro.

Se vinciamo la scommessa bancata, quindi la Juventus non vince, il nostro profitto sarà di 30 euro altrimenti avremo perso 21.90 che sono i soldi della posta che abbiamo messo a disposizione.

Questo meccanismo quindi è differente dalla classica logica del puntare una scommessa, nel bancare una scommessa si decide a priori quanto si vuole vincere e il sistema ci restituisce l’importo che dobbiamo mettere a disposizione. Quando banchiamo il nostro obiettivo è cercare di ottenere la quota più bassa possibile, infatti la nostra responsabilità (i soldi che dobbiamo quindi mettere per fare la giocata) diminuiscono al diminuirsi della quota.

bancare-quota-modificataIl bello del Betting Exchange è come detto che siamo noi scommettitori a decidere le quote, quindi come potete notare sotto al campo “Quota di Punta” è messa la quota di 1.73 ma possiamo editarla modificandola come vogliamo.

Ad esempio se si decide di bancare la Juventus a 1.50 modificando a mano quell’importo avremo la situazione riportata a schermo. In pratica se vogliamo offrire agli altri scommettitori Betfair una quota di 1.50 e vogliamo vincere 30 euro dobbiamo mettere a disposizione 15 euro come responsabilità. Il rischio quindi diminuisce rispetto all’ipotesi di 1.73 da 21.90 euro a 15 euro.

Allora ci si domanderà perché non proporre subito la quota di 1.50 se non addirittura una inferiore? Il motivo è che le scommesse proposte per poter essere convalidate devono essere abbinate. Questo aspetto ci sarà più chiaro nel prossimo articolo l’abbinamento delle scommesse nelle piattaforme di Betting Exchange.

Clicca qui per vedere la lista dei bookmaker con Betting Exchange
Il gioco è riservato ai maggiorenni e può creare dipendenza. Gioca solo su siti legali AAMS.

6 commenti