Betfair è legale in Italia con licenza AAMS

Oggi vogliamo rispondere a quegli scommettitori che ci domandano se Betfair è legale in Italia. Chi fa questa domanda probabilmente si riferisce al sito Betfair.com, in tal caso la risposta è semplice, il sito non può operare in Italia in quanto non autorizzato da AAMS. Mentre Betfair ha una licenza dei Monopoli di Stato ed […]

Betfair LegaeOggi vogliamo rispondere a quegli scommettitori che ci domandano se Betfair è legale in Italia. Chi fa questa domanda probabilmente si riferisce al sito Betfair.com, in tal caso la risposta è semplice, il sito non può operare in Italia in quanto non autorizzato da AAMS. Mentre Betfair ha una licenza dei Monopoli di Stato ed è perfettamente legale con il suo sito www.betfair.it .

Abbiamo già spiegato cosa sono i siti AAMS e la diatriba tra quelli che ritengono che i siti .com siano legali e quelli che invece ritengono il contrario va avanti ormai da molto tempo e sempre più a favore dei secondi.
I fautori delle legalità dei siti .com non autorizzati sostengono che possono operare liberamente ma in realtà non è così, basti pensare al messaggio che AAMS restituisce se si prova a collegarsi:
blocco-aams
Si tratta di un messaggio che arriva direttamente dalla Stato, quindi violare questa normativa è violare la legge.
Gli stessi bookmaker negli anni sono stati consapevoli che per operare in Italia e hanno quindi iniziato il processo di conversione dei siti .com in siti con licenza AAMS .it.
Il primo passaggio è stato quello di bloccare l’iscrizione degli utenti italiani, il secondo quello di ottenere la licenza AAMS, il terzo di uscire con un sito che rispetti le leggi italiane.
Addirittura Stanleybet, famosa per essere l’unica società in Italia ad operare senza licenza AAMS sul punto fisico, per il sito online si è adeguata ed richiesto la licenza AAMS.
Per non parlare di grandi altri bookmaker come William Hill che è già in Italia da molti anni o Bet365 che negli ultimi mesi ha chiuso l’accesso agli utenti italiani lasciando pensare ad un possibile arrivo con licenza autorizzata.
Lo Stato è sovrano e fino a che collegandosi al sito .com comparirà il blocco AAMS tali siti saranno illegali. Da un punto di vista del cittadino c’è da considerare che i siti legali pagano regolarmente tasse allo Stato italiano mentre i .com sfuggono a questo punto. Lo fanno soprattutto i giocatori italiani che così facendo comportano una fuga di capitali all’estero, quindi ben venga la stretta della Guardia di Finanza.
Quindi ripetiamo betfair.it è perfettamente legale ed è possibile giocare.
Per chi vuole il Betting Exchange stiamo ormai da diversi anni sostenendo il suo arrivo attraverso questo sito composto da una forte community di scommettitori e la sua legalizzazione in Italia, manca poco e quindi avremo un ottimo prodotto che migliorare l’esperienza di gioco online. Negli ultimi anni AAMS ha introdotto molte novità e in particolare il 2013 sembra essere stato l’anno d’oro, sono stati fatti avviati il rilascio del betting exchange, delle scommesse virtuali, del palinsesto personalizzato tutti meccanismi che rendono il prodotto gioco Italia a livelli di eccellenza.
Chiaro, non sarà subito perfetto, ma le scommesse in Italia ci sono da pochi anni e se dovrebbe iniziare a guardare AAMS con un occhio di rispetto, se siamo cittadini italiani dobbiamo essere felici della sua presenza. Si potrà migliorare certo ma anche i bookmaker stranieri quando partirono non erano perfetti, si tratta solo di tempo, ormai manca pochissimo.
Stesso discorso per il Betting Exchange, all’inizio non sarà facile, è una scommessa ma partire con la liquidità italiana è un primo passo, il percorso è quello di aprirla a quella internazionale, più precisamente a quella europea e siamo fiduciosi che nel giro di pochi anni arriverà in Italia.
Lo abbiamo già detto in passato se qualcuno spinge per il .com è qualcuno che non paga le tasse, non ci sono altri motivi infatti, più passa il tempo e più il mercato italiano delle scommesse è a livelli di eccellenza.


Info Offerte Nuovi Registrati

Betfair: 100% Rimborso Exchange fino a €50. [INFO OFFERTA]

Betflag: commissioni 2%. [INFO OFFERTA]

Riservato ai maggiorenni. I siti indicati sono autorizzati dallo Stato italiano. Giocare con moderazione, il gioco può creare dipendenza.

Aggiungi commento