Betfair.com: iniziata la chiusura dei conti italiani da Luglio 2013

Betfair ha iniziato il processo di chiusura dei conti italiani del sito Betfair.com nell’ottica dell’apertura del Betting Exchange in Italia previsto entro la fine del 2013 e inizio 2014. In particolare gli scommettitori italiani registrati al sito betfair.com stanno ricevendo le istruzioni per la chiusura del conto e per il ritiro dei soldi depositati. In […]

betting-exchange-italiaBetfair ha iniziato il processo di chiusura dei conti italiani del sito Betfair.com nell’ottica dell’apertura del Betting Exchange in Italia previsto entro la fine del 2013 e inizio 2014. In particolare gli scommettitori italiani registrati al sito betfair.com stanno ricevendo le istruzioni per la chiusura del conto e per il ritiro dei soldi depositati.

In attesa di comunicazioni ufficiali da parte di Betfair, di seguito rispondiamo alle domande dei nostri lettori in base alle informazioni in nostro possesso.

Vogliamo prima di tutto rassicurare tutti gli utenti che la chiusura del conto garantisce comunque la possibilità di ritirare tutti i soldi sul conto con le classiche modalità di prelievo, come ad esempio bonifico bancario.
Si tratta di un processo di migrazione graduale che conferma l’imminente arrivo del Betting Exchange in Italia i cui primi test con AAMS partono proprio da questo mese, Luglio 2013.
Saranno necessari comunque diversi mesi prima dell’arrivo del punta e banca in Italia per maggiori informazioni sulle tempistiche invitiamo i nostri lettori ad approfondire nell’apposito articolo Quando arriva presente sul menu principale.

E’ possibile continuare a utilizzare il .com dall’Italia?
No. Gli utenti residenti in Italia che vorranno continuare a usare Betfair dovranno essere registrati su betfair.it.

Con la chiusura del conto Betfair.com perdo tutti i soldi?
Assolutamente no. Betfair è un’azienda seria e i soldi disponibili sul conto possono essere prelevati nelle modalità indicate nell’email che riceverete.

La migrazione da betfair.com a betfair.it sarà automatica, verrà creato un account automatico?
Le indicazioni sulla procedura che verrà seguita non sono ancora state comunicate da Betfair, quello che possiamo ipotizzare è che comunque verrà inviata un’email a parte contestualmente all’apertura del Betting Exchange in Italia a tutti gli utenti che hanno attualmente un conto su Betfair.com invitandoli a registrarsi al .it.

Quali saranno le commissioni del .it, saranno simili al .com?
Le commissioni del Betting Exchange .it saranno in linea con la normativa italiana che prevede commissioni fino ad un massimo del 10%, comunque sia possiamo ipotizzare che Betfair si attesterà in una commissione massima del 5% e comunque in linea con il mercato. Commissioni migliori potranno essere date per utenti iscritti tramite particolari offerte promozionali e in tal senso vi invitiamo a seguire bettingexchange.it per godere della nostra migliore offerta.

La piattaforma del Betting Exchange .it sarà simile a quella del .com
Si, l’obiettivo è quello di creare un software molto simile a quello attualmente presente sul .com. Quindi sia in termini grafici che funzionali si avrà sul sito betfair.it un ambiente che gli ex scommettitori del .com troveranno molto familiare.

Se mi registro a Betfair.com con il nome di un’altra persona posso continuare a giocare?
Prima di tutto è illegale dichiarare il falso e usare un prestanome, inoltre anche fiscalmente sareste perseguibili. Qualsiasi intervento tecnico come la modifica degli IP, DNS e registrazione con i dati di altri utenti sono tutte operazioni che alla fine hanno come unico obiettivo l’evasione o l’elusione fiscale e sono quindi perseguibili in termini di legge. Quindi il consiglio è quello di fare la registrazione in maniera trasparente e utilizzare i soli siti AAMS.
Ora che il mercato italiano offrirà il Betting Exchange sarà possibile giocare con il punta e banca in maniera legale, con la sicurezza garantita da AAMS e con le tasse già pagate.

Se prendo la residenza all’estero possono giocare poi su Betfair.com?
Modificare la residenza del proprio paese solo per scommettere online non solo ci sembra assurdo e probabilmente chi considera questa ipotesi lo fa con troppa leggerezza. La modifica della residenza da Italia all’estero deve prevedere una reale causa oltre che un certo tempo di permanenza nel paese in cui si fa richiesta di trasferimento. Ad esempio se si decide di avere una residenza in Inghilterra bisogna essere realmente li per un certo periodo di tempo. Il consiglio è quello di usare normalmente la piattaforma italiana quando sarà disponibile. L’obiettivo di Betfair è quello di stringere al massimo l’intervallo di tempo tra la chiusura del conto sul .com e l’apertura del Betting Exchange in Italia. E’ loro interesse farlo in tempi rapidi, quindi tutti potranno presto continuare a giocare in Italia.

Siamo sicuri che il Betting Exchange in Italia funzionerà bene con la sola liquidità italiana?
Questo merito un approfondimento a parte che farà la  redazione di BettingExchange.it in un articolo a parte. Vogliamo essere ottimisti anche se naturalmente è tutto in mano alla bravura di Betfair di lavorare con i paletti inseriti da AAMS.
Confidiamo in Betfair e nella sua esperienza pluriennale nel punta e banca, così come confidiamo in AAMS la cui politica dei piccoli passi finora è stata premiante.
La nostra previsione e speranza è che la liquidità italiana sia solo il primo passo per far mettere un piede in Italia al Betting Exchange per poi in futuro procedere con l’introduzione della liquidità europea. In tal senso arrivano segnali positivi da AAMS.
Comunque sia per ora si avrà la sola liquidità italiana e quindi speriamo che Betfair, così come gli altri bookmaker che hanno scelto di investire sul betting exchange, siano in grado di offrire un prodotto appetibile già con questi parametri.

Il sito Betfair.it esiste?
Si certo, il sito betfair.it è disponibile già da diversi anni e possiede regolare autorizzazione AAMS è quindi possibile scommettere per tutti. Quello che manca al momento è la possibilità di scommettere in modalità Betting Exchange ma come detto mancano pochi mesi.


Info Offerte Nuovi Registrati

Betfair: 100% Rimborso Exchange fino a €50. [INFO OFFERTA]

Betflag: commissioni 2%. [INFO OFFERTA]

Riservato ai maggiorenni. I siti indicati sono autorizzati dallo Stato italiano. Giocare con moderazione, il gioco può creare dipendenza.

Aggiungi commento