Betfair.it Betting Exchange: comunicato ufficiale

Contenuti nascondi 1 Betfair.it: la rivoluzione del betting online Betfair.it: la rivoluzione del betting online Operatore che ha trasformato il mondo delle scommesse online inventando Cash Out e Betting Exchange Oltre 950.000 clienti attivi, 99.9% di transazioni completate in meno di un secondo, circa 1.500 dipendenti in tutto il mondo, un’ampia gamma di prodotti per […]

Betfair

Betfair.it: la rivoluzione del betting online

Operatore che ha trasformato il mondo delle scommesse online inventando Cash Out e Betting Exchange

Oltre 950.000 clienti attivi, 99.9% di transazioni completate in meno di un secondo, circa 1.500 dipendenti in tutto il mondo, un’ampia gamma di prodotti per scommettere e giocare online. Betfair è uno dei maggiori operatori di scommesse e giochi online, una storia di successo destinata a replicarsi anche in Italia.

Fondata nel 1999 da Andrew Black e Ed Wray, due professionisti che hanno trasformato capacità, passione ed esperienza in una florida attività online, Betfair opera sul mercato italiano dal 2008 tramite il sito www.betfair.it, grazie alla concessione numero 15212 rilasciata da AAMS ora ADM (Agenzia delle Dogane e Monopoli). Il sito combina tradizione britannica e peculiarità del mercato italiano, prestando particolare attenzione alla qualità, alla sicurezza e alla privacy, avvalendosi di una delle più sofisticate piattaforme tecnologiche e garantendo la protezione e la sicurezza dei suoi clienti.
In Italia, Betfair.it ha inizialmente offerto scommesse di tipo tradizionale (a quota fissa) nelle quali il cliente scommette contro l’operatore. Il sito si è poi arricchito con una nuova veste grafica e ha ampliato l’offerta dei propri prodotti. È ora possibile scommettere in modalità live sui principali eventi sportivi, giocare alle slot online, sfidare altri giocatori con il poker cash e poker tournament.
Ma il prodotto rivoluzionario che contraddistingue Betfair rispetto a tutti gli altri bookmaker è l’innovativo Betting Exchange in arrivo sul mercato italiano nel 2014 grazie alla sua recente regolamentazione. Questa esclusiva modalità di gioco ha trasformato Betfair nell’arco di 10 anni da una start-up a una società quotata alla borsa di Londra.
Il Betting Exchange opera più come una borsa valori telematica che come un bookmaker tradizionale: come la Borsa fa incontrare domanda e offerta di azioni. Betfair abbina le opposte scommesse dei giocatori sugli eventi sportivi ed extrasportivi. I giocatori aprono un conto su Betfair, stanziando denaro sufficiente a coprire l’eventuale perdita delle scommesse. Il sistema automaticamente incassa dal giocatore che perde e paga il giocatore che vince. I clienti dell’Exchange non conoscono l’identità degli altri giocatori e le vincite sono pagate direttamente da Betfair.

Grazie all’Exchange, Betfair non ha alcun interesse nei risultati finali degli incontri sportivi: i suoi profitti sono ottenuti indipendentemente da questi, poiché applica una commissione (mediamente del 5%) sulle vincite nette ottenute dal cliente, a seconda dell’entità delle scommesse e della loro frequenza.
Tra le novità del 2014 un altro prodotto unico e innovativo è il Cash Out. Questa avvincente modalità di gioco permette, dopo aver piazzato una scommessa singola o multipla, di  limitare l’eventuale perdita o bloccare un profitto senza dover attendere la conclusione dell’evento sportivo. In ogni momento della partita, infatti, il giocatore può decidere se fare cash out o meno, ossia ritirarsi dalla scommessa iniziale e recuperare parte della puntata oppure proseguire fino al risultato finale, assumendosi l’eventuale rischio di perdere tutto. Il Cash Out offre la possibilità di decidere durante il gioco e avere pieno controllo della scommessa in ogni momento. Questo nuovo prodotto lanciato nel 2011 in Gran Bretagna riscuote un enorme successo.

Innovazione, trasparenza e correttezza alla base di una relazione di fiducia
Innovazione, trasparenza e correttezza sono i valori fondanti di Betfair. Le piattaforme di gioco tecnologicamente all’avanguardia permettono all’azienda di essere tra le più integre del settore, tanto da costituire un punto di riferimento nella lotta alla corruzione nel mondo dello sport.

Betfair da anni stipula accordi di collaborazione – Memoranda of Understanding (MoUs) – con le principali associazioni e organismi sportivi (ATP, UEFA, FIFA etc…) di tutto il mondo. Attraverso questi accordi, Betfair si impegna a segnalare agli organismi e le autorità preposte flussi di scommesse considerati sospetti, come ad esempio quotazioni anomale o insolite dando un suo contributo alla difesa dell’integrità nello sport. Gli organismi sportivi, a loro volta, hanno la possibilità di chiedere informazioni a Betfair su uno specifico evento in caso di sospetti.

Lo scopo principale di Betfair è quello di assicurare un’esperienza di gioco piacevole, tutelando la sicurezza del conti di gioco e delle transazioni effettuate, fornendo ai giocatori diversi strumenti di protezione sui suoi siti. Essendo un bookmaker regolamentato da ADM, ogni transazione effettuata su Betfair.it viene tracciata, registrata e costantemente monitorata. Betfair controlla i dati degli utenti per verificare la loro maggiore età e la loro identità, oltre che per assicurarsi che siano i legittimi proprietari delle carte di credito utilizzate per finanziare il proprio conto. I conti vengono sospesi qualora il team Prevenzione Frodi dovesse considerare sospetti alcuni dati.

Lo sapevi che
Betfair nasce nel 1999 da un’intuizione di Andrew Black e di Ed Wray di creare un sito web che permettesse ai clienti di scommettere l’uno contro l’altro. Il risultato è stato il lancio dell’innovativo Betting Exchange, introdotto sul mercato britannico nel 2000, attraverso il quale i clienti scommettono proponendo delle quote e/o accettando quote fissate da altri clienti.
In soli 10 anni, Betfair è passata da start-up a membro del FTSE 250. Il Gruppo Betfair (BET) è quotato alla Borsa di Londra dall’ ottobre 2010.
La sede di Betfair è ad Hammersmith, Londra, con uffici in 8 Paesi. Betfair detiene licenze in Gran Bretagna, Danimarca, Spagna, Italia, Stati Uniti, Australia, Gibilterra e Malta.
Betfair ha circa 1500 dipendenti.
Ad oggi, oltre 50 Memoranda of Understanding, che prevedono accordi di collaborazioni sono stati siglati da Betfair con organismi sportivi in tutto il mondo.
I clienti Betfair attivi nel mondo sono più di 950.000.
Il 99.9% delle transazioni su Betfair sono completate in meno di un secondo.

Glossario dei termini più comuni
ADM ex AAMS (Agenzia delle Dogane e Monopoli): organismo preposto alla regolamentazione e controllo del comparto del gioco pubblico in Italia, che ha emesso la concessione numero 15211, in virtù della quale Betfair è autorizzata ad operare sul territorio italiano attraverso il sito www.betfair.it
Importo della scommessa: somma di denaro messa in gioco per la scommessa. Su Betfair.it, la somma minima necessaria per ogni scommessa è di €2.
Live: scommettere mentre l’evento è in corso di svolgimento. All’inizio degli eventi selezionati, il mercato live viene aperto in modo da consentire ai clienti di scommettere durante lo svolgimento dell’evento stesso.
Mercato: zona del sito in cui visualizzare le quote delle varie selezioni e piazzare una scommessa. Ogni evento, come per esempio una partita di calcio, può avere diversi mercati: scommessa sul risultato finale di una partita (1X2), risultato del primo tempo, risultato esatto, ecc.
Multipla: un’unica scommessa che combina un numero di selezioni da molteplici mercati. La quota complessiva di una multipla è determinata dalla moltiplicazione delle singole quote per ogni selezione. Su Betfair.it si possono comporre delle multiple fino a 16 selezioni.
Quota: il fattore che determina la potenziale vincita.
Quota fissa: la scommesse a quota fissa prevede che i clienti giochino una somma di denaro contro il banco, ad una quota predeterminata, sapendo fin da subito l’ammontare della potenziale vincita.
Singola: una scommessa su un singolo evento.


Info Offerte Nuovi Registrati

Betfair: 100% Rimborso Exchange fino a €50. [INFO OFFERTA]

Betflag: commissioni 2%. [INFO OFFERTA]

Riservato ai maggiorenni. I siti indicati sono autorizzati dallo Stato italiano. Giocare con moderazione, il gioco può creare dipendenza.

Aggiungi commento