Come testare una strategia betting exchange vincente

test betting exchange
Abbiamo fornito una guida completa alle migliori strategie betting exchange e proseguiamo periodicamente ad alimentarla con i contributi di tutta la community oggi vogliamo approfondire come testare al meglio le tecniche per capire l’efficacia di un metodo rispetto ad un altro.

Partendo dal presupposto che non esiste una migliore strategia in assoluto diamo una serie di consigli da seguire per trovare la tecnica più congeniale alle caratteristiche del singolo trader.

Fare simulazioni

Il primo consiglio per assicurarsi che una strategia betting exchange sia vincente è quello di non iniziare mai con soldi veri, è importante utilizzare inizialmente il punta e banca gratis facendo delle simulazioni. Solo quando i risultati saranno positivi e costanti si potrà pensare di iniziare a spendere soldi veri. Perdere soldi reali può portare nello sconforto e comunque limitare il numero di prove, facendo simulazioni gratuite è possibile iterare gli esperimenti fino a ottenere la giusta combinazione vincente.

Una strategia alla volta

Soprattutto quando si è neofiti del betting exchange è importante fare dei test utilizzando diverse strategie ma stando attenti a provarle una alla volta e dedicargli la giusta attenzione. Ad esempio se si sceglie di utilizzare la strategia under/over sul calcio è importante testarla più volte in maniera consecutiva su diversi eventi.
Se si provano più strategie contemporaneamente non si capirà più nulla.

Testare diversi campionati

Può capitare che alcune strategie siano migliori su alcuni campionati rispetto ad altri. Ad esempio se una strategia prevede di puntare sugli over si potrebbe preferire il calcio olandese oppure inglese rispetto al campionato italiano.

Prendere appunti

Soprattutto i primi tempi che si utilizzano il betting exchange è utile avere un piccolo diario di bordo dove segnare osservazioni personali, ad esempio prendere nota di quali sono gli andamenti delle quote in base ad alcuni eventi, esempio goal, espulsioni, ecc. Questo consente di capire meglio il funzionamento del betting exchange, osservando e prendendo appunti è possibile non ripetere ad esempio errori fatti in passato.

Testare in maniera seriale

Una volta che si è trovata una strategia betting exchange a noi congeniale, un campionato in cui ci riesce ad applicarla bene e abbiamo individuato quali sono le problematiche che può avere è importante testarla in maniera seriale. Infatti niente di più facile per i principianti pensare dopo 2 o 3 vittorie con una strategia di aver trovato la formula per vincere in maniera sistematica. In realtà non è così, ogni strategia ha dei pro e dei contro e il fatto che risulti vincenti dopo un piccolo numero di vincita non è significativo. E’ importante testarla in maniera sistematica molte volte, se dovessimo esprimere un numero dovremmo dire che i primi risultati sono misurabili dopo aver testato 100 volte la strategia.
Sembrano tante prove ma non lo sono se l’obiettivo è quello di diventare uno scommettitore professionista. Se invece l’obiettivo è giocare ogni tanto per divertirsi allora cambia la base di partenza e si può lasciare di più al fato gli esiti finali dei nostri trading.
La disciplina e la costanza sono le caratteristiche che differenziano lo scommettitore vincente da quello perdente.

Ritorno economico

Durante la fase di testing seriale è importante tenere traccia di quante scommesse sono risultati vincenti, quante perse e capire se c’è stato un guadagno o meno. Ad esempio potrebbe esserci una strategia a basso rischio per cui su 100 casi, in 90 si vince, in 10 casi si perde ma il nostro conto è negativo. Viceversa potrebbe esserci un sistema che replicato per 100 volte porta a 80 casi vincenti, 20 casi perdenti, ma garantisce un profitto.
E’ chiaro che il primo obiettivo è avere una strategia che sia sempre vincente al 100% ma sappiamo che è impossibile averla sempre tutti i giorni e per tutta la stagione, quindi ok per utilizzare un metodo anche se non è infallibile ma è importante accertarsi che siano più i soldi che entrano che quelli che escono.

Ottimizzazione

Una volta che si sono superati tutti i punti precedenti e abbiamo trovato una strategia vincente che si adatta bene alle nostre caratteristiche possiamo iniziare con una fase di ottimizzazione.
Ad esempio si può pensare di anticipare o posticipare l’inizio della strategia, ad esempio facciamo conto che la nostra strategia prevede di iniziare puntando sull’over 2.5, potremmo pensare di attendere 10-15 minuti dall’inizio della partita per avere una quota più alta.
Se arriverà poi un goal in quei primi minuti meglio evitare di utilizzare la strategia per quel match e riprovare su uno successivo.
La fase di ottimizzazione è quanto di più personale ci possa essere è una relazione unica tra trader/scommettitore e betting exchange a va curata con molta attenzione. Anche in questo caso una volta trovata l’ottimizzazione tipo prima di pensare che sia perfetta è necessario testarla molte volte, 100 è sempre un valore minimo di test.

Sperimentare e aggiornarsi

Anche quando si trovano una o più strategie betting exchange per vincere in maniera sistematica è importante non sedersi sugli allori ma continuare a sperimentare e ad aggiornarsi. Rimanete in contatto con BettingExchange.it per sapere sempre tutto sul più bel modo di scommettere.

Clicca qui per vedere la lista dei bookmaker con Betting Exchange
Il gioco è riservato ai maggiorenni e può creare dipendenza. Gioca solo su siti legali AAMS.

4 commenti

  • Uso betfair.com solo come riferimento per le quote, senza alcun accesso, però ho una curiosità, ho notato che le quote vengono aggiornate più o meno ogni 5 minuti, mettiamo caso che io ho puntato sul under2,5 a 1.8, dopo 20 minuti una delle squadre segna, se la quota era cambiata da poco passeranno svariati minuti prima che si aggiorni restando sempre ad 1.8 (ovviamente non possiamo puntarla) ma volendo chiudere il trade incassando una piccola perdita,ma se nel frattempo in quei 2 o 3 o 4 minuti segnano un altro gol?

    • Ciao aahuck, le quote betting exchange si aggiornano in tempo reale, di default sono circa 30 secondi ma puoi forzare il refresh a mano. Questo succede solo se sei loggato se non sei loggato il refresh avviene come il tuo caso ad intervalli irregolari.
      Quindi tornando alla tua domanda, se una squadra segna il mercato viene sospeso e nel giro di circa un minuto riprende subito con le quote aggiornate.
      Per maggiori info sul mercato sospeso vedi qui: https://bettingexchange.it/cosa-e-il-mercato-sospeso-nel-punta-e-banca/ 😉

  • Non ci sta un software diciamo di archivio che tiene conto di tutte le operazioni fatte cosi da vedere se siamo in profit o meno? tipo un holdem manager con il poker.
    Grazie

    • No, ma puoi utilizzare le Funzioni Avanzate di Pronostico.it per fare delle simulazioni tramite il modulo Dashboard e vedere il rendimento dei tuoi pronostici.