Come impostare uno Stop Loss per limitare la perdita

La libertà di movimento sulle piattaforme betting exchange è elevata, abbiamo visto quali sono i vantaggi di utilizzare un Take Profit, analizziamo ora lo Stop Loss (Blocca Perdita) che ci consente di limitare i soldi persi nel caso in cui la nostra scommessa non vada nella giusta direzione. Per comprendere meglio il funzionamento facciamo un esempio pratico, prendiamo […]

stop lossLa libertà di movimento sulle piattaforme betting exchange è elevata, abbiamo visto quali sono i vantaggi di utilizzare un Take Profit, analizziamo ora lo Stop Loss (Blocca Perdita) che ci consente di limitare i soldi persi nel caso in cui la nostra scommessa non vada nella giusta direzione.

Per comprendere meglio il funzionamento facciamo un esempio pratico, prendiamo la partita WBA – Manchester United e ipotizziamo di voler puntare 10 euro sull’over 2,5.

Over 2,5Puntando 10 euro a 2.08 abbiamo una vincita netta di 10.80 euro, se invece la partita finirà under perderemo i 10 euro della giocata come di seguito mostrato.

Vincita perdita OverFacciamo conto ora che non vogliamo perdere i 10 euro e che vogliamo inserire una perdita massima di 5 euro quello che possiamo fare è inserire uno stop loss.

In questo momento la quota banca è a 2.14, se la partita non andrà nel verso giusto, quindi ad esempio non segnerà nessuno questa tenderà a salire, noi potremmo decidere di far chiudere in automatico la scommessa quando la quota arriverà a 3.00 per perdere al massimo 5 euro.

banca quota 3Inserendo questi valori il sistema ci indica la situazione riportata di seguito.

Vincita perdita con banca 3Quindi quello che avremo è una perdita di 5 euro nel caso in cui la scommessa sia under invece di 10 euro, lo stop loss ci consente di limitare i soldi persi. Il rovescio della medaglia è che se la partita invece poi si sblocca e iniziano ad arrivare i goal e finisce con un risultato over avremo vinto solo 0.80 centesimi invece che 10.80 euro.

Quindi i vantaggi di inserire uno stop loss è quello di limitare la perdita se il match non sta andando nella giusta direzione, lo svantaggio è che può limitare in maniera importante la vincita.

Il consiglio è di usare lo stop loss solo quando la posta in gioco è importante e comunque mai inserirlo troppo vicino alla quota di partenza. Ad esempio inserire uno stop loss da 2.14 a solo 2.20 potrebbe essere pericoloso, nel nostro caso lo abbiamo inserito a 3.00 ad esempio.

Personalmente non usiamo molto lo stop loss, può capitare talvolta di sbagliare il pronostico e abbiamo già detto che in questi casi preferiamo uscire con una perdita minima piuttosto che rischiare di perdere tutta la posta ma per farlo preferiamo una chiusura del trading manuale e non automatica.


Info per chi vuole aprire un conto di gioco

Per utilizzare il betting exchange è possibile registrarsi a Betfair o Betflag, ecco di seguito una comparazione dei bonus disponibili:
Betfair: bonus rimborso del 100% fino a 50 euro + 5 euro a settimana.
Clicca qui per info su come aprire conto Betfair

Betflag: 20 euro senza deposito + fino a 1000 euro sul primo deposito. Commissione all'1,5% exchange per i nuovi utenti
Clicca qui per info su come aprire conto Betflag

Riservato ai maggiorenni. I siti indicati sono autorizzati dallo Stato italiano. Giocare con moderazione, il gioco può creare dipendenza.

10 commenti

  • Bravissimi, vi seguo sempre! E’ un piacere leggere i vostri articoli.
    ci sono novità sull’arrivo del punta e banca in Italia?

  • E’ come giocare in borsa,
    Il “punta” è il “denaro”, il “banca” è la “lettera”.
    Stessi criteri, stessa psicologia, è solo diverso il sottostante, non si paga la tobin tax, non si pagano commissioni di ingresso e di uscita ma solo di uscita se si vince, non c’e’ capital gain.
    Fantastico.

    Dai dai… non vedo l’ora di partire!

  • Ciao, innanzitutto grazie mille per tutti i vostri suggerimenti… Sto studiando molti dei vostri post. Avrei una domanda riguardo lo stop loss; sto iniziando a entrare nel mondo del betexchange attraverso il metodo dello scalping ma mi sorge un dubio riguardo lo stop loss: ipotizziamo durante una partita, che si trova sul punteggio di 1 – 0, che io puntassi su under 2.5 a 1.15 e contemporaneamente bancassi a una quota 1.20 (non ancora abbinata), avendo come quote del punta 1.17 e banca 1.18. Se a questo punto una delle due squadre segnasse ovviamente le 2 quote punta e banca saliranno immediatamente… ecco, qui sorge la mia domanda: la quota banca a 1.20 verrebbe a questo punto abbinata o annullata vanificando così il mio tentativo di stop loss?
    Grazie anticipatamente
    Francesco

    • Ciao Francesco, ci sono vari punti da indicare.
      Se il mercato è sospeso per un goal il sistema annulla tutte le scommesse non abbinate almeno che non esiste la funzione “Tieni scommessa” che al momento è presente su Betflag ma non su Betfair. Vedi qui https://bettingexchange.it/betflag-inserisce-la-funzione-tieni-scommessa-nel-punta-e-banca-live/

      Inoltre consigliamo di non usare uno stop loss automatico perchè potrebbe essere rischioso per i picchi, vedi qui: https://bettingexchange.it/quali-sono-i-rischi-di-uno-stop-loss-automatico-nel-betting-exchange/

      • Ciao, innanzitutto grazie mille per la risposta chiarissima.
        A questo punto una domanda mi sorge spontanea: esiste una strategia per controllare le perdite mentre si fa trading a un massimo, diciamo ad esempio ad un 5% massimo del capitale?

        • L’ideale è partite sin da subito, quando inizi la prima posizione ad avere un rischio massimo del 5%. A quel punto sai che quello è il massimo che puoi perdere e se chiudi prima avrei una perdita sicuramente inferiore.

          • Ok, ma se ad esempio una delle 2 squadre segnasse a questo punto non potrei più avere un rischio massimo del 5% ma sarà sicuramente maggiore, o sbaglio?

          • No 5% deve essere il massimo se la scommessa non va nella giusta direzione. Quindi se segnano nel senso a te contrario va verso il 5% ma non è detto che sia già %5, potrebbe essere già meno. Dipende dal momento in cui segnano, di certo non può essere più alto. Se avevi ad esempio previsto una perdita massima di 20 euro quella sarà quanto al massimo dovrai perdere.