Cosa sono e come funzionano le Coperture nel Punta e Banca

CerottoCogliamo l’occasione fornita dalla domanda di un utente della community per spiegare cosa sono e come funzionano le Coperture nel Punta e Banca.
Nell’ambito delle scommesse sportive per “copertura” si intende l’apertura di una o più  giocate successive a quella iniziale sullo stesso evento per ottenere un profitto sicuro o per limitare la perdita.

Quindi possiamo dire che nel primo caso (vincita sicura) è come se avessimo fatto “bingo”, mentre negli altri casi si tratta più di un’operazione di recupero come se mettessimo un cerotto ad una scommessa nata male. Esistono poi delle situazioni ibride che andiamo a documentare.

Sappiamo che è fondamentale per un trader sportivo azzeccare sin dall’inizio non tanto il pronostico finale di un match ma quale sarà il suo andamento iniziale, se riusciamo a prendere subito la giusta direzione con la giusta preparazione nel Betting Exchange avremo una vincita certa. Ma cosa succede se la nostra previsione è errata e vogliamo limitare la perdita?

Diversi tipi di coperture

Ecco quali sono gli scenari possibili:
1) La copertura consente di avere una vincita certa in tutti i casi

2) La copertura che consente di avere una vincita in un caso e un VOID nell’altro caso

3) La copertura che consente di limitare la perdita in tutti i casi

4) La copertura che consente di andare in VOID completo in tutti i casi

5) La copertura che consente di andare in VOID in un caso e in perdita nell’altro ca

Andiamo ad analizzare i vari casi con particolare attenzione alle piattaforme di Bet Exchange. Facciamo alcuni esempi riprendendo l’esempio mostrato nella strategia under/over.

1. Vincita certa in ogni caso

Per il primo caso possiamo dire che la copertura migliore è quella che cerchiamo di inserire in tutte le nostre strategie per vincere con il Punta e Banca, infatti noterete che l’obiettivo comune in tutti i nostri articoli è avere una vincita certa, pertanto per approfondire questo punto vi rimandiamo a questi contenuti:
Le strategie Betting Exchange
Cosa è un All Green / Tutto Verde

2. Copertura con vincita e void

under-over-2-5In questa situazione avremo in un caso una vincita certa e nell’altro la scommessa andrà in VOID. Se ci sarà un Over 2,5 avremo una vincita di 136 euro del Punta meno i 100 euro di responsabilità del banca, quindi un utile di 36 euro.
Se il match finirà Under 2,5 avremo la vincita di 100 euro del Banca a cui togliere i 100 euro giocati nel punta e quindi 100-100=0, cioè VOID.
Questa tecnica è utile quando pensiamo che il risultato più probabile sia la vincita certa e allora vogliamo cercare di coprirci solo lo stretto necessario.
Bisogna considerare infatti che quando si ha un All Green la vincita viene spalmata sulle diverse posizioni e quindi sarà minore.

3. Minimizzare la perdita in tutti i casi

Perdita minima in tutti i casiIn questo caso se finisce over avremo i 136 euro della vincita meno 185 della responsabilità con una perdita di 49 euro. Se finisce under avremo i 50 euro vinti dalla bancata a cui togliere i 100 euro della puntata e quindi un negativo di 50 euro.
Questa copertura serve quando si pensa che non siano più possibili altre situazioni e che la previsione iniziale è completamente sbagliata. In pratica qui il trader sceglie invece di perdere 100 euro di perderne 50 e limitare la perdita in tutti i casi.
Chiaro che è lo scenario meno favorevole ma in alcuni casi è meglio sapersi fermare in anticipo e limitare la perdita piuttosto che insistere nell’errore. Naturalmente come al solito non esiste una regola certa, dipende dal match, ma questo vale per tutte le situazioni elencate. Quello che vi possiamo dire è che non bisogna ne avere la psicosi di uscire subito ne quello di voler rischiare per forza fino all’ultimo secondo. A volte la scelta saggia è, come in questo caso, risparmiare 50 euro di perdita e riusarli su un’altra giocata.

4. VOID completo

Questa situazione si ha quando uno “stallo” tra la scommessa di apertura e la copertura tale da genere VOID in tutti i casi. Questa situazione in genere si ha non tanto con lo stesso tipo di giocata, ad esempio under/over, ma usando due mercati differenti.

5. Copertura con VOID e perdita

Copertura con Void e perditaIn questa situazione l’utente prova a recuperare la scommessa inizialmente aperta in Punta caricando la quota Banca con un’alta responsabilità. Così facendo si ha una situazione tale che si andrà in VOID nel caso di Under, infatti se togliamo ai 100 euro vinti la giocata del banca il profitto è uguale a zero. Nell’altro caso invece se per qualche motivo sfortunato la situazione si stravolge e si passa magari da uno 0-0 a un over 2,5 in pochi minuti allora l’utente perderà 300 euro della responsabilità del Banca meno i 136 euro vinti con il Punta per un totale negativo di 164 euro.

Conclusioni

La copertura nel Bet Exchange è un’operazione molto comune perché è nell’essenza stessa delle piattaforme di trading scommesse quella di attivare delle giocate contrarie a quella iniziale per chiudere la posizione. Saper scegliere come muoversi è come ripetiamo sempre una scelta che spetta solo al trader, bisogna diffidare di chi da per certo un metodo rispetto ad un altro. Ogni partita è una scommessa a se stante e solo l’esperienza e soprattutto la conoscenza può aiutare a limitare le perdite e aumentare le vincite. Per questo motivo cerchiamo di fornire ogni giorno tutte le informazioni più complete possibili per tutti gli utenti della nostra community.

Clicca qui per vedere la lista dei bookmaker con Betting Exchange
Il gioco è riservato ai maggiorenni e può creare dipendenza. Gioca solo su siti legali AAMS.

8 commenti