Intervista a Diego da Soave: “Come mi diverto e vinco con le scommesse”

Da quando ho aperto nel 2008 lo storico sito QuoteScommesseCalcio.com ne ho visti migliaia di utenti che stanno vincendo grazie ai miei insegnamenti. Sicuramente i tre momenti cruciali che hanno permesso a chi mi segue di fare bene sono stati il rilascio del libro Quote Scommesse Calcio, che è diventato il bestseller delle scommesse sportive, la pubblicazione dei siti Pronostico.it e BettingExchange.it.

Intervista a Diego da Soave: "Come mi diverto e vinco con le scommesse" 1

Questa volta con piacere condivido con voi l’esperienza di Diego da Soave sperando che sia di ispirazione e insegnamento per tutti coloro che vogliono fare bene con le scommesse sportive. Ho avuto modo di conoscere Diego quando poco prima dell’era covid ho avuto modo di fare il giro d’Italia con la mia auto. Ci siamo incontrati proprio nei pressi del Castello Scaligero di Soave nella provincia di Verona terra, tra oltre che di bravi scommettitori, di buon vino.

Intervista a Diego da Soave

Ciao Diego, come è stato il tuo approccio al mondo delle scommesse sportive e come hai conosciuto me e/o i miei siti?

“Ciao a tutti. Il mio primo contatto con le scommesse sportive è stato quando ho visto che in un bar c’era gente che giocava e allora mi sono interessato all’argomento. Io non sapevo come si potessero azzeccare le partite e allora chiesi ad un mio amico: ‘come fai a fare un pronostico?’ .
La risposta mi lasciò perplesso, il mio amico infatti mi disse che non faceva un vero e proprio pronostico andava un po’ a caso, a volte per il blasone della squadra, a volte si basava sulla quota, a volte semplicemente tirava ad indovinare. Mi sembrava assurdo giocare in questa maniera e a quel punto ho cercato in rete se c’era qualche professionista che potesse avere un approccio più corretto e ho trovato il sito QuoteScommesseCalcio.com.

Cosa ti piaceva di QuoteScommesseCalcio.com?

“Su QuoteScommesseCalcio.com vedevo tantissimi pronostici vincenti, ma ce ne erano solo pochi al giorno, a volte anche uno solo. Nella mia ignoranza sportiva di allora mi dicevo “che ci faccio con un solo pronostico, sia pur vincente?”. Quindi mi capitava di fare una multipla dove mettevo il pronostico di Giulio e poi altre partite da me scelte, ma senza nessuna logica. Alla fine quello tuo era vincente mentre quelli che facevo io, a caso, erano praticamente quasi sempre perdente.”

Quando c’è stata quella che tu chiami la “Prima Svolta”?

“La prima svolta ci fu quando tu Giulio hai deciso di smettere di fornire i pronostici e hai realizzato il libro Quote Scommesse Calcio per dare modo ai noi utenti di vincere in completa autonomia.
Lo comprai e dopo tre giorni mi arrivò a casa e da lì è iniziata la mia avventura.

Con il libro Quote Scommesse Calcio c’è stato un cambio radicale al mio modo di giocare. Ho iniziato a studiarlo e leggerlo con attenzione. Seguendo il metodo del libro ho iniziato a studiare le partite su Pronostico.it e il miglioramento era netto. Ho iniziato a capire come fare un pronostico vincente e che bisogna giocare sempre in singola e mai in multipla. Addio bollette quindi con 2 o più partite.

Ero talmente emozionato finalmente di fare pronostici vincenti che non ho seguito al 100% il metodo. Infatti il libro dice “Prima di Scommettere Bisogna Imparare a Vincere”, ma io ancora non ero abbastanza maturo. Quindi alternavo pronostici vincenti a perdenti. In pratica stavo migliorando, ma ancora dovevo assimilare bene i concetti. Il mio errore era che avevo iniziato a scommettere senza ancora aver appreso bene il metodo. Per fortuna però giocavo solo pochissimi euro.”

Come sei migliorato poi?

“La seconda svolta c’è stata quando ho iniziato a vedere i video su https://youtube.com/GiulioGiorgetti e https://youtube.com/PronosticoIT dove analizzi le partite seguendo il libro.

Ho capito molte cose e soprattutto ho capito che dovevo rileggere il libro. Molti concetti m erano sfuggiti. Più lo rileggevo e più capivo che alcuni concetti non mi erano chiari. Tuttora ogni tanto riprende il libro per ripassare alcuni punti.

A questo punto ho deciso di smettere di scommettere e seguire al 100% il libro. Per due mesi ho fatto solo pronostici.

Che dire, c’è stato un netto miglioramento! Rileggendo il libro e interagendo nelle dirette (sono sempre stato uno dei primi a collegarmi). sono migliorato tantissimo. Ho iniziato a fare pronostici di tutti i tipi, dai segni 1, agli Under 2,5, ai NoGoal, mercati che prima avevo paura di giocare.”

Il metodo del libro Quote Scommesse Calcio funziona al 100%, ma bisogna seguirlo alla lettera. Ero felicissimo perché finalmente sapevo che avevo trovato la retta via e allora ho ricominciato a scommettere, ma sempre con moderazione, seguendo i tuoi insegnamenti. Nell’occasione mi sono anche abbonato all’area PREMIUM di Pronostico.it e ho iniziato ad utilizzare una piattaforma Betting Exchange per poter godere di quote più alte e chiudere in anticipo le scommesse.”

Approfondisci: Come ottenere quote molto più alte

Quanti soldi giocavi?

“Giocavo sempre pochi euro. In termini percentuali stavo andando benissimo, ma il profitto era basso tanto che anche i miei nipoti all’inizio mi prendevano in giro scherzandoci su. In realtà io sapevo che questa era la strada giusta.

Ho iniziato con una cassa di €50 come da te suggerito nel libro e in poco tempo è arrivata a €75. Qui ho commesso un nuovo errore…”

Quale errore?

“Anche questa volta non sono riuscito a seguirti al 100% e me sono pentito. Visto che prima con i pronostici e poi anche con le scommesse sportive stavo vincendo spesso, ho deciso di mettere altri soli nella cassa per giocare con degli importi maggiori. Ora so che è sbagliato, come dici tu bisogna evitare di fare depositi e bisogna invece far crescere la cassa iniziale, ma in quel momento la gioia di vincere era alta e volevo vincere ancora di più. Consiglio a tutti di non farlo, fu un errore. Avrei dovuto aspettare. Per fortuna vincevo, ma in effetti non facendo crescere gradualmente la cassa iniziale e mettendo altri soldi, mi sentivo più ansioso. Per fortuna però sono rientrato dell’errore iniziando a fare dei prelievi periodici.”

Sì esatto, bisognerebbe mettere solo un deposito di 50 euro e poi far crescere la cassa con le vincite, non con il proprio portafoglio. Come è andata poi?

Poi è stato un piacere, mi sono sforzato sempre di più di seguire al 100% il libro Quote Scommesse Calcio e gli insegnamenti di BettingExchange.it e le cose sono andate alla grande.

Una frase chiave che mi ha cambiato in meglio è stata proprio quella che hai detto tu su BettingExchange.it: ‘Non importa quanto si vince, ma vincere con costanza’.

Ormai vinco con costanza ogni mese e la cassa cresce, ma in maniera naturale, senza altri depositi. Anzi, ho imparato a fare dei prelievi. I numeri hanno iniziato a farsi interessanti e ora anche i miei nipoti e i mie colleghi rimangono a bocca aperta di questi risultati. Molta gente pensa che le scommesse sportive sia un gioco di fortuna, invece con te Giulio ho capito che nel medio-lungo termine è la tecnica a venire fuori.

Puoi darmi qualche numero recente dei tuoi risultati?

Parto con il dire che la mia cassa è ora di oltre 500 euro e che bisogna tenere conto che nel tempo ho già fatto altri prelievi, quindi le vincite sono molto più alte. Nell’ultimo mese appena concluso, Ottobre 2022, ho fatto un profitto mensile di 316,95 euro con un rendimento del 56,22% rispetto alla cassa di inizio mese. Ho fatto ben tre prelievi nel mese per un totale di 336 euro. Come dici tu i soldi veri vinti sono quelli che si ritirano e quindi ogni qualvolta la cassa inizia a crescere troppo faccio questi prelievi. Sono risultati meravigliosi, grazie a te ho imparato a vincere con costanza. Vincere è fantastico e lo è ancor di più farlo guadagnando centinaia di euro al mese.

Intervista a Diego da Soave: "Come mi diverto e vinco con le scommesse" 2
Intervista a Diego da Soave: "Come mi diverto e vinco con le scommesse" 3

Ottimi risultati. Quali sono i mercati che preferisci?

“Cerco di giocare quasi tutti i mercati da te suggeriti quindi 1 ,1X , Under 2,5,  Over 1,5, Over 0,5 PT, Over 2,5 e NoGoal. “

Come selezioni le partite da giocare?

Seguo gli insegnamenti del libro Quote Scommesse Calcio e ora con Pronostico.it PREMIUM mi rimane anche più facile. Metto le partite che mi interessano nei preferiti di Pronostico.it ed elaboro solo quelle. Se c’è un pronostico che mi piace lo metto nella Dashboard poi circa due ore prima della partita vedo se è disponibile anche un pronostico ufficiale che conferma la mia previsione a quel punto mi sento più sicuro per un’eventuale scommessa.”

Abbonamento: Listino prezzi Pronostico.it PREMIUM

Come utilizzi il Betting Exchange?

“Anche qui, seguo gli insegnamenti del libro Quote Scommesse Calcio e BettingExchange.it. Ad esempio cerco di fare sempre dei profitti in percentuale sull’importo giocato interessanti e se la partita sta andando male, non chiudo mai con il negativo. Quindi nessun cashout se è rosso, solo se è verde. Preferisco sbagliare la partita sapendo che poi vincerò le altre.

Come importo da giocare su ogni singola scommessa gioco in genere il 10%, mai di più. Se in una giornata sono già in positivo, spesso mi gioco solo il profitto ottenuto nella giornata in maniera tale da uscire con un ‘verde’ finale anche nel caso di scommessa persa.”

Registrazione: Come aprire un conto gioco Betting Exchange

Quali sono gli aspetti su cui devi migliorare?

“In termini di pronostici ho circa il 70% vincenti, quindi devo ancora lavorare per raggiungere l’81% da te indicato. Ad ogni modo come puoi vedere riesco ad avere profitto lo stesso seguendo i principi di BettingExchange.it e il libro QSC tra cui il fatto di non schiacciarsi mai su quote basse.

Con soddisfazione grazie proprio a BettingExchange.it il numero di scommesse vincenti ad ottobre è stato di 70 su 84, quindi 83,33%.

Ad inizio ottobre ho fatto un negativo di 135 euro perché ho fatto più scommesse sulla stessa partita, cosa sbagliata. Come dici tu bisogna giocare solo su un mercato alla volta. Credo che ora me lo ricorderò dopo averci sbattuto la testa.

Come mi hai fatto notare gioco troppe partite. Il fatto che per me è un puro divertimento analizzare le partite seguendo il metodo con Pronostico.it e giocarle poi con il betting exchange. Prima giocavo fino a sette partite in un giorno, adesso invece sto cercando di giocarne al massimo tre e come puoi vedere dal modulo Performance a fine ottobre ho fatto tutto verde, proprio quando ho giocato meno partite.

Ho iniziato anche a non scommettere tutti i giorni. Anche lì, il discorso è simile a quello precedente. Giocare così è bello, divertente e anche motivante. Perché si vedono i risultati. Però è vero quello che dici che ogni tanto bisogna prendere una pausa, così ad esempio se vedi dal 26 al 29 ottobre non ho giocato perché non potevo concentrarmi correttamente in quei giorni. Ho preferito prendermi una pausa dopo le tante vittorie.”

Intervista a Diego da Soave: "Come mi diverto e vinco con le scommesse" 4

Considerazioni finali

Questa è la storia di Diego da Soave e di migliaia di persone che grazie al libro Quote Scommesse Calcio, Pronostico.it e BettingExchange.it ha intrapreso un giusto percorso nell’ambito delle scommesse sportive.

Intervista a Diego da Soave: "Come mi diverto e vinco con le scommesse" 5

Io posso garantire a tutti che seguendo il libro Quote Scommesse Calico miglioreranno il loro modo di giocare, ma è importante seguire il metodo alla lettera a partire dal concetto di non mettere nemmeno un euro all’inizio. Bisogna prima di tutto imparare a vincere, per mettere i soldi c’è sempre tempo.

Diego mi ha ringraziato più volte per avergli fatto raggiungere questi risultati e vi assicuro che non c’è cosa più bella ricevere queste testimonianze da parte vostra. Le mie preoccupazioni sono solo due: la prima è che non seguite il metodo al 100% e che quindi poi tendete a sbagliare. La seconda è che una volta che fate bene grazie a me, potete montarvi la testa, allentare la tensione e fare degli errori.

Vi riporto il video del ping pong come lo chiamo io per ricordare questo importante concetto:

Per questo è importante seguire gli insegnamenti al 100%.

Chiudo dicendo che Diego mi ha raccontato che un suo collega di lavoro, evidentemente incuriosito del suo successo e magari con un pizzico di invidia/ammirazione, gli aveva detto vedendo l’ottimo rendimento dell’ultimo mese “vedrai che perdi tutto entro ottobre, se invece vinci di offro un caffè”. Ecco, caro collega di Diego da Soave, dovresti offrirgli una cena e magari imparare da lui.

A proposito consiglio a Diego e tutti voi che state facendo bene con i miei insegnamenti di non perdere tempo con i vostri amici. Voi dovete dargli la retta via dicendo di acquistare il libro Quote Scommesse Calcio, se poi loro non lo fanno allora il problema è loro. Continueranno a perdere perché continuare con le “bullet” e gli errori dei giocatori medi. Evitate inoltre di regalare il libro, dalla mia esperienza quando il libro si regala non lo leggono come dovrebbero, fateglielo acquistare così saranno più motivati.

Vi riporto di seguito i tre passaggi che reputo importante per fare bene:

  1. Libro Quote Scommesse Calcio
  2. Pronostico.it versione PREMIUM
  3. BettingExchange.it


Info Offerte Nuovi Registrati

Betfair: 100% Rimborso Exchange fino a €50. [INFO OFFERTA]

Betflag: commissioni 1%. [INFO OFFERTA]

Riservato ai maggiorenni. I siti indicati sono autorizzati dallo Stato italiano. Giocare con moderazione, il gioco può creare dipendenza.

Giulio Giorgetti

Amministratore del sito Betting Exchange®

Aggiungi commento