Magistro: con il Betting Exchange offerta italiana completa

Luigi Magistro, vicedirettore dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, è intervenuto oggi nel corso dell’incontro promosso dal Comitato Sociale ed Economico Europeo (CESE) dove ha avuto modo di confermare i graduali passi in avanti del gioco online in Italia e ha confermato l’introduzione durante l’anno 2013 del Betting Exchange, l’ultimo passaggio insieme alle scommesse virtuali che […]

luigi-magistro
Luigi Magistro, vicedirettore dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, è intervenuto oggi nel corso dell’incontro promosso dal Comitato Sociale ed Economico Europeo (CESE) dove ha avuto modo di confermare i graduali passi in avanti del gioco online in Italia e ha confermato l’introduzione durante l’anno 2013 del Betting Exchange, l’ultimo passaggio insieme alle scommesse virtuali che consentirà di completare l’offerta italiana.
L’introduzione dell’Exchange in Italia consentirà inoltre di contrastare il gioco illegale, il vicedirettore infatti specifica come molti giocatori abbiano fatto uso di siti non regolamentati da AAMS, con il completamente dell’offerta italiana anche nel settore delle scommesse sportive ne avranno benefici anche i giocatori italiani in termini di sicurezza e i cittadini in termini di entrate all’Erario. Ecco le parole di Magistro:
“Dal 1999 a oggi è stato adottato un approccio graduale, con una progressiva regolamentazione dei giochi che i cittadini italiani già praticavano sui siti illegali. L’ultimo tassello è rappresentato dall’introduzione delle slot on-line, lo scorso dicembre. Con l’avvio di alcuni giochi minori, come il betting exchange e le scommesse su sport virtuali, nel corso di quest’anno, la gamma di giochi verrà finalmente completata.”


Info Offerte Nuovi Registrati

Betfair: 100% Rimborso Exchange fino a €50. [APRI SITO]

Betflag: commissioni 2%. [APRI SITO]

Riservato ai maggiorenni. I siti indicati sono autorizzati dallo Stato italiano. Giocare con moderazione, il gioco può creare dipendenza.

Aggiungi commento