Quanto tempo ci vorrà per avere un punta e banca .it maturo?

L’arrivo del Betting Exchange in Italia è questione di circa 2 settimane, abbiamo già presentato in anteprima le sue caratteristiche e la presenza del Cash Out e abbiamo già detto che non possiamo aspettarci al giorno 1 un punta e banca a livello del .com, allora cerchiamo di capire insieme quanto tempo ci vorrà per […]

crescitaL’arrivo del Betting Exchange in Italia è questione di circa 2 settimane, abbiamo già presentato in anteprima le sue caratteristiche e la presenza del Cash Out e abbiamo già detto che non possiamo aspettarci al giorno 1 un punta e banca a livello del .com, allora cerchiamo di capire insieme quanto tempo ci vorrà per avere un prodotto maturo che possa soddisfare tutti gli utenti.

Per rispondere alla domanda è necessario prima di tutto fare una differenziazione tra le diverse tipologie di giocatori che possiamo individuare in:
– scommettitori online su siti classici
– scommettitori e trader betfair.com

Scommettitori siti classici

Gli scommettitori sia neofiti che esperti del mondo delle scommesse online sui siti classici sicuramente potranno apprezzare sin da subito questo innovativo prodotto. La possibilità di puntare e bancare scommesse con il betting exchange è una esperienza unica e saranno subito affascinati dalla piattaforma .it. In genere chi inizia ad utilizzare il punta e banca e ne apprezza i vantaggi non torna più indietro alle scommesse tradizionali.

Scommettitori betting exchange

Gli scommettitori e i trader che utilizzavano il sito betfair.com sono a loro volta da distinguersi in sottocategorie.

Gli utenti che scommettevano in maniera saltuaria o che non erano molto abili con il betfair.com non avranno problemi a cimentarsi con il .it, anzi con l’arrivo di documentazione in italiano e grazie alla community betting exchange sarà possibile per tutti migliorare le proprie capacità.
Quindi giocatori che sul .com avevano difficoltà potranno avere la possibilità di ottenere risultati migliori sul .it.

Professionisti del punta e banca

Gli unici utenti alla fine ad essere realmente penalizzati saranno quegli scommettitori e trader professionisti capaci di fare molto bene con il betting exchange sul .com. In particolare saranno danneggiati gli utenti che utilizzavano l’ippica.

Abbiamo già fatto una approfondita disamina di cosa succederà agli utenti italiani di betfair.com, i giocatori realmente vincenti sono alla fine una piccola nicchia del totale.
E’ vero loro avranno difficoltà ma dovranno avere pazienza, bookmaker e stati europei hanno deciso di muoversi in questa direzione.

Il giorno 1

Quello che possiamo immaginare è che quindi al giorno 1 il betting exchange .it potrà soddisfare l’esigenza di centinaia di migliaia di giocatori, la maggioranza, probabilmente il 99% degli utenti.

La liquidità sarà sufficiente? Abbiamo più volte detto di essere ottimisti in tal senso e anche qui torniamo al punto, il 99% sarà soddisfatto mentre quell’1% purtroppo non lo sarà  soprattutto se si tratta di giocatori sull’ippica.

In realtà crediamo che con il passare dei mesi si possa avere un prodotto sempre migliore, sempre con maggiore liquidità e siamo sicuri che una fetta di quell’1%, forse anche meno, di giocatori esperti inizierà a trarre profitti anche dal mercato italiano.

Questo per quanto riguarda il breve termine.

Per la precisione, non parliamo letteralmente del giorno 1 ma della prima fase, infatti bisognerà dare tempo ai market maker di inserirsi e fare mercato e ai nuovi utenti di prendere familiarità con la piattaforma.

Medio-lungo termine

Per il medio-lungo termine continueremo a sostenere la liquidità condivisa e in particolare quella europea che potrebbe far decollare il betting exchange a livello internazionale.

Nel frattempo avremo due mesi di rodaggio aprile e maggio e poi ci saranno i mondiali che diventeremo un buon test, la crescita definitiva poi la vedremo con il lancio della nuova stagione di Serie A 2014-2015.

Che dire, da parte nostra, puntiamo sul punta e banca .it!


Siti e Bonus

Per usare le scommesse Exchange è possibile usare questi siti:

Betfair: 10 EUR subito + 400 EUR di benvenuto. Clicca qui per Visitare il sito

Betflag: Fino a 400 euro senza deposito per le scommesse. Clicca qui per Visitare il sito

Riservato ai maggiorenni. I siti indicati sono autorizzati dallo Stato italiano. Giocare con moderazione, il gioco può creare dipendenza.

2 commenti

  • Il 99% di utenti soddisfatti mi sembra alta come percentuale, non credete? Se già si arrivasse ad un 80% sarebbe molto buono per dare fiducia al prodotto.

    • Si Nicola, il senso dell’articolo è che nel 99% degli utenti mettiamo i nuovi giocatori. Se si parla solo degli utenti .com è normale che la percentuale sia più bassa e 80% potrebbe anche essere alto. Anzi abbiamo detto che chi utilizza ad esempio ora l’ippica sarà insoddisfatto, normale, come dargli torto.

      Se pensiamo però ai migliaia di nuovi giocatori che nel tempo si registreranno allora possiamo arrivare nel giro di qualche mese ad avere una nuova community fatta tutta di giocatori betting exchange .it che sicuramente saranno soddisfatti perché matureranno insieme su un prodotto nuovo che fino ad oggi non era presente in Italia.

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Refresh