Puntare sul risultato esatto 1-2 nel trading sportivo

Risultato 1-2Il bello del Betting Exchange è che esistono diverse strategie a seconda della tipologia di match, proseguiamo il nostro viaggio all’interno delle migliori tecniche da utilizzare nel trading sportivo analizzando il Punta sul risultato esatto 1-2.

Requisiti

La partita ideale per un risultato 1-2 ha i seguenti requisiti:
– la squadra più forte gioca fuori casa, da prime posizioni
– la squadra in casa deve essere molto meno forte di quella esterna ma non da goleada
– il risultato della partita finale è 1-2, 1-3 o 0-2

Esempio pratico

L’esempio pratico di seguito riportato ci consente di toccare con mano la strategia, la partita considerata è Aston Villa – Arsenal.

Di seguito sono riportate le quote Prematch per il risultato esatto 1-2.
Prematch 1-2Apriamo la posizione del nostro trading puntando 50 euro sulla quota 9.8, la piattaforma ci indica quindi una vincita potenziale di 440.
Punta risultato esatto 1-2La quota per il Banca è al momento a 10 e dobbiamo attendere che scenda sotto 9.8 per chiudere con un All Green.
Iniziamo a vedere l’andamento della quota Banca 1-2 per Aston Villa-Arsenal:

– 5′ minuto 10.5
– 18′ minuto 10.5
– 28′ minuto 11
– 35′ minuto, arrivano due goal consecutivi per l’Arsenal, il punteggio diventa di 0-2, la quota rimane ferma a 11
– 45′ minuto 11.5

Finisce il primo tempo sul risultato di 0-2. E’ possibile notare che la quota non è scesa pur essendoci un punteggio di 0-2 non lontano dalla nostra scommessa di 1-2. Questo perché essendo arrivati molto presto i goal ed essendo arrivati dalla favorita gli utenti pensano che possa arrivare un terzo o un quarto goal da parte dell’Arsenal.

– 60′ minuto, 10.5
69′ minuto, 9.2

La quota dal 60′ inizia a scendere perché inizia a configurarsi l’ipotesi che la partita possa realmente finire sull’1-2 fino ad arrivare al 69 per cui potremmo già chiudere il trade ottenendo una vincita sicura. Decidiamo di tenerla ancora e lasciare aperta la nostra posizione.

76‘ minuto, goal dell’Aston Villa, punteggio 1-2

A questo punto mancando solo 14′ più recupero a fine partita, la quota crolla a 1.61. Dobbiamo quindi decidere se provare tenere a scommessa fino a fine partita e vincere 440 euro o chiudere subito il trade e accontentarsi di vincere poco ma in maniera certa.
Scegliamo di chiudere la posizione in questo modo:
Trading 1-2In questo modo se la partita finirà 1-2 avremo un guadagno di 440 euro del Punta meno i 61 della responsabilità del Banca per un totale di 379 euro, in tutti gli altri casi il guadagno sarà di 100 euro vinti con il Banca meno i 50 euro messi sul Punta per un totale di 50 euro vinti.
Abbiamo considerato l’ipotesi di minimizzare la vincita sul Banca ritenendo che a 14 minuti dalla fine in effetti l’1-2 finale poteva starci.

Il match è finito realmente 1-2 per la cronaca, comunque sia come visto, per avere una vincita per come è andata la partita avremmo già potuto chiudere al 60′.

Vantaggi

Il vantaggio è che una squadra forte fuori casa in genere non fa troppi goal se il suo avversario è una squadra un minimo decente, questo consente quindi di avere i 2 goal dell’1-2 abbastanza probabili.
Allo stesso tempo la squadra di casa davanti al suo pubblico proverà a fare almeno un goal.
Se la squadra di casa dovesse passare in vantaggio nel primo tempo è molto probabile che la quota scenderà immediatamente perché si penserà che sia normale il recupero da parte della squadra più forte.

Svantaggi

Come visto proprio nell’esempio preso lo svantaggio è che se è la squadra favorita a segnare subito addirittura 2 reti la quota tenderà a non scendere.
Nel nostro esempio se l’Arsenal avesse fatto un terzo goal prima di quello dell’Aston Villa avremmo perso.

Clicca qui per vedere la lista dei bookmaker con Betting Exchange
Il gioco è riservato ai maggiorenni e può creare dipendenza. Gioca solo su siti legali AAMS.

2 commenti