Le prime impressioni della community sul betting exchange di Betflag

Negli scorsi giorni abbiamo invitato gli utenti della community a dare un primo giudizio sul betting exchange di Betflag e oggi riportiamo i feedback raccolti. Contenuti nascondi 1 Pubblicazione recente 2 Liquidità 3 Funzionalità 4 Compensazione 5 Usabilità Pubblicazione recente Betflag pur rilasciando in forma ristretta il betting exchange già nel mese di Aprile ha […]

betflagNegli scorsi giorni abbiamo invitato gli utenti della community a dare un primo giudizio sul betting exchange di Betflag e oggi riportiamo i feedback raccolti.

Pubblicazione recente

Betflag pur rilasciando in forma ristretta il betting exchange già nel mese di Aprile ha aperto solo nelle ultime settimane a tutti gli utenti ed è questo il motivo per cui non è ancora comparabile con Betfair, abbiamo già detto che faremo un confronto quando i tempi saranno più corretti e probabilmente ad inizio stagione 2014/2015.

Le prime impressioni della community si dividono su due aspetti principali, da una parte gli utenti promuovono Betflag per le funzionalità e per lo spirito di iniziativa che sta mettendo nello sviluppo del betting exchange dall’altra si lamentano della liquidità.

Liquidità

Proprio la mancanza di liquidità è uno degli aspetti che rende in questo momento il bookmaker italiano non comparabile con Betfair, infatti su Betflag è difficile fare punta e banca su mercati differenti da Esito Finale 1X2.

Betflag ci assicura che nel giro di poche settimane e comunque con l’arrivo della nuova stagione verranno realizzate delle operazioni che consentiranno di avere liquidità su tutti i mercati e questa è un’ottima notizia per tutta la community.

Mettendo da una parte la liquidità che è un problema in via di risoluzione gli utenti che stanno provando il punta e banca di Betflag hanno un buon livello di soddisfazione.

Funzionalità

Tra le funzionalità più apprezzate ci sono sicuramente il Tieni Scommessa e l’introduzione dei palinsesti personalizzati.

Con i palinsesti complementari Betflag è riuscita, per il momento in via sperimentale ad introdurre sia nuovi eventi non previsti nel palinsesto standard AAMS sia nuovi mercati come ad esempio il minutaggio, cioè la possibilità di scommettere in modalità betting exchange sulla presenza di un goal o meno all’interno di un certo intervallo di tempo.

Bisogna dire che al momento queste funzionalità, importantissime per la crescita del betting exchange .it, sono state inserite ancora in maniera moderata e anche esse vedranno il loro massimo impiego nel corso della prossima stagione. Sapere comunque che Betflag ha già superato il collaudo con AAMS per la loro introduzione è un’ottima notizia.

Compensazione

La nota dolente oltre alla mancanza di liquidità su mercati differenti da esito finale 1×2 è la gestione della cosiddetta compensazione. Cioè al momento manca il sistema attualmente presente su Betfair cui è possibile sfruttare la liquidità virtuale ottenuta da una scommessa punta ad esempio per poterla riutilizzare in banca (e viceversa), quello che noi chiamiamo bottino. Betflag ci informa comunque che entro 2 settimane circa sarà implementata la compensazione anche sul loro sito.

Infine un’ultima nota va all’aspetto grafico del sito e alla sua usabilità, sul primo punto i pareri sono diversi ma in quel caso si entra in un discorso soggettivo mentre ci interessa maggiormente il secondo punto.

Usabilità

Betflag ha migliorato nelle ultime settimane l’usabilità del sito seguendo anche alcune nostre segnalazioni come ad esempio la riduzione dei mercati, la presenza di una lista immensa di tipologie di scommesse portavano solo ad una dispersione di liquidità. Ad oggi da parte nostra possiamo dire che l’usabilità del sito è discreta e rende il sito utilizzabile.

Clicca qui per accedere al punta e banca di Betflag


Info Offerte Nuovi Registrati

Betfair: 100% Rimborso Exchange fino a €50. [INFO OFFERTA]

Betflag: commissioni 2%. [INFO OFFERTA]

Riservato ai maggiorenni. I siti indicati sono autorizzati dallo Stato italiano. Giocare con moderazione, il gioco può creare dipendenza.

Aggiungi commento