Punto della situazione sul mercato sospeso su Betfair (settembre 2014)

Mentre il betting exchange di Betfair continua a crescere in termini di partite live e liquidità seguendo perfettamente la tabella di marcia prefissata vogliamo oggi fare il punto della situazione a Settembre 2014 su quella che è la nota dolente del bookmaker inglese, il mercato sospeso, e ricordare una serie di suggerimenti per evitare il […]

sospesoMentre il betting exchange di Betfair continua a crescere in termini di partite live e liquidità seguendo perfettamente la tabella di marcia prefissata vogliamo oggi fare il punto della situazione a Settembre 2014 su quella che è la nota dolente del bookmaker inglese, il mercato sospeso, e ricordare una serie di suggerimenti per evitare il problema.

Pochi casi a Settembre

Iniziamo con il dire che rispetto al mese di Agosto e in particolare nelle 2 settimane vicino al Ferragosto dove il problema della sospensione si è verificato spesso con oltre 20 casi, la situazione è nettamente migliorata a Settembre con soli 4 casi:

– 02/09/2014: Cliftonville – Linfield mercato sospeso
– 03/09/2014: Wawrinka – Nishikori, mercato sospeso
– 21/09/2014: Feyernoord – Ajax, mercato under/over sospesi
– 21/09/2014: Genoa – Lazio mercati sospesi per i primi 20 minuti circa

Sono quindi 3 casi di calcio e uno di tennis di cui in due casi la causa è stata una cattiva comunicazione con i sistemi Sogei/AAMS dove il blocco si è verificato anche su Betflag (Cliftonville-Linfield e Wawrinka-Nishikori) mentre negli altri due casi il problema è stato specifico di Betfair.

Brutto inizio ad Ottobre

Cogliamo l’occasione per segnalare che in data 1 Ottobre il problema si è verificato di nuovo il problema del mercato sospeso in maniera specifica su Betfair, questa volta su 6 match di Champions League. I mercati sono stati fermi per i primi 17 minuti.

mercato sospeso champions league

Quindi dopo un mese di Settembre dove la situazione era nettamente migliorata con soli 2 casi riconducibili a Betfair e quattro casi totali, il mese di Ottobre è purtroppo iniziato con questa sospensione di 17 minuti dopo i quali è stato possibile utilizzare il punta e banca normalmente. Si tratta di un brutto segnale sul quale Betfair deve continuare a lavorare. Infatti mentre un utente esperto sa che muoversi in queste situazioni gli utenti neofiti possono trovarsi in difficoltà.

Suggerimenti per evitare il problema

Chi segue la community betting exchange sa bene che il primo suggerimento che abbiamo dato per evitare di rimanere bloccati con un trading è quello di attendere che il match vada live. In questo modo se il mercato sarà sospeso si eviterà di avere una condizione di impossibilità.

Fino a che non vedremo che i problemi saranno completamente risolti rimarrà questa la prima regola. Di certo non è bello, è grave che accadano questi problemi ma è anche vero che è meglio andare sul sicuro e sapere come muoversi.

Ricordiamo poi che tecnicamente se si è aperto un trading prematch e poi il mercato rimane sospeso è possibile fare uso dello sportsbook di Betfair per coprirsi e/o utilizzare Betflag.

Il betting exchange di Betfair sta crescendo molto rapidamente e questa del mercato sospeso rimane la nota dolente ma saperla gestire e evitare è un ottimo modo per avere la massima padronanza della piattaforma e continuare a fare trading vincenti.

Clicca qui per avere maggiori informazioni su come evitare problemi del mercato sospeso


Info Offerte Nuovi Registrati

Betfair: 100% Rimborso Exchange fino a €50. [INFO OFFERTA]

Betflag: commissioni 2%. [INFO OFFERTA]

Riservato ai maggiorenni. I siti indicati sono autorizzati dallo Stato italiano. Giocare con moderazione, il gioco può creare dipendenza.

6 commenti

  • salve , vorrei sapere se qualcuno ha’ tentato di immettere soldi sui mercati in questione, perchè c’è una grande differenza fra mercati vuoti o sospesi. a me è capitato tempo fa’ di immettere soldi sui mercati vuoti, e le mie giocate risultarono visibili. ieri con il mercato vuoto e non sospeso sembra che glii utenti abbiano deciso di giocare tutti assieme dopo il 20° minuto. ora io mi chiedo? quello che vediamo è un mercato reale o fittizio.?

    • Ciao, il mercato è reale, sono soldi degli utenti o dei market maker. Ieri c’è stato un blocco non voluto per 17 minuti dopo di che è tornato ad operare come al solito.

  • Si parlate bene voi che se ho una scommessa che mi viene sospesa posso coprirmi con sporbook o con betflag… però intanto una persona non è detto che abbia i fondi per coprirsi, non è detto che uno abbia un conto aperto e con soldi sopra su betflag e comunque ciò nonostante se finchè tento di coprirmi il risultato dovesse cambiare chi mi rimborsa la scommessa …. qui non si parla di scommesse per gioco si parla di soldi e a volte sono tanti. Scusate per lo sfogo ma a parlare con i soldi degli altri sono tutti bravi. Grazie e buona giornata.

    • Belfagor, la redazione è fatta da scommettitori professionisti, quindi siamo i primi a sapere il valore dei soldi. Abbiamo fornito una serie di suggerimenti, se giochi il 100% del tuo budget tra l’altro fai un errore grave, vedi qui https://bettingexchange.it/quanti-soldi-rischiare-al-massimo-su-una-scommessa-punta-e-banca/ .

      Per il resto abbiamo dato tanti consigli tra cui il primo di aspettare che il match vada live, a questo punto il problema è risolto a monte.

      Insomma solo chi non ci segue può continuare a sbagliare.

      • Il fatto che una persona può non avere i soldi per coprirsi è stato solo un esempio, e che comunque uno scommette come vuole siete voi che dovete garantire la regolarità del tutto e non badare a quanto e come vuole scommettere una persona.
        E comunque ribadendo che il mio era solo un esempio non mi sembra giusto dover scommettere su sportbook o su betflag solo per coprirmi così da limitare le mie vincite o meglio per coprire quello a cui voi dovreste pensare. Anche perché il 5% voi lo volete sempre e quello non viene mai sospeso

        • Belfagor, prima di tutto noi siamo un sito indipendente dai bookmaker, sono loro che prendono le commissioni, non noi. Che loro debbano funzionare bene, certo è il primo punto. Il nostro obiettivo in quanto sito di riferimento in Italia per punta e banca è aiutare gli utenti a guadagnare e diamo quindi i migliori consigli. E’ impossibile avere problemi se si seguono.